Manovre in corso per il governo del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano

A Cerreto Laghi un intervento del Sen. Fausto Giovanelli

La presentazione di quella che dovrebbe essere l’ultima produzione editoriale del Parco del Gigante dal titolo “Il Gigante dall’A alla Z. Quindici anni di Parco in ordine alfabetico” con l’allegato cd “Dal Gigante al Nazionale”, ha offerto al Sen. Fausto Giovanelli una platea qualificata per diffondere qualche informazione aggiornata circa la possibilità di superare l’attuale gestione commissariale del Parco Nazionale.
Il Sen. Giovanelli ha espresso la speranza, da molti ritenuta un po’ “audace”, che entro un mese si possa giungere alla nomina di un Presidente condiviso da Ministro e Regioni interessate.
Ciò aprirebbe la strada poi alla designazione dei membri del Consiglio di Amministrazione compresi quelli che spettano agli enti locali che fanno parte della Comunità del Parco.
Assolutamente vietato fare nomi per evitare cocenti “bruciature”, ma è parso di capire che, mentre Fausto Giovanelli è favorevole ad una soluzione di ampio respiro che preveda nomi di levatura nazionale, l’assessore provinciale verde Luciano Gobbi sia più orientato a scegliere persone autorevoli, ma che operino sul territorio.
E’ parso comunque evidente che si sta ragionando ad alto livello con una ampia disponibilità sia da parte del Ministro di centro destra che da parte delle Regioni di centro sinistra per giungere in tempi brevi ad una soluzione e ciò dovrebbe sgombrare il terreno dalle ipotesi, ventilate anche recentemente, che da parte dei governi locali si voglia trascinare la situazione commissariale fino alle elezioni politiche del 2006 sperando in un cambio di Governo favorevole al centro sinistra.
Prima delle conclusioni di Fausto Giovanelli gli interventi di Sergio Fiorini, Presidente del Parco del Gigante per tutti i 15 anni della sua storia, di Leana Pignedoli, Presidente della Comunità Montana, di Felicino Magnani suo vice, di Ugo Caccialupi Sindaco di Collagna, si erano focalizzate sui risultati positivi conseguiti dal Parco del Gigante e sintetizzati nella pubblicazione citata con particolare riferimento all’azione di convincimento sulla sua utilità prodotta nelle comunità locali interessate che, inizialmente, erano, spesso pregiudizialmente, contrarie.
La pubblicazione e il CD sono disponibili, a richiesta, presso gli uffici del Parco del Gigante, per attività di scuole e gruppi interessati a conoscere meglio questo territorio.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.




Lascia un Commento

Powered by WordPress | Officina48