A Carnola ci si vede poco

carnola-poco-richiarata

“Segnaliamo che una delle luci in località Carnola, in centro paese, presenta da giorni dei seri problemi in quanto si accende e spegne ogni 5 minuti, lasciando gran parte del paese spesso al buio. Speriamo che la segnalazione serva a mobilitare coloro che possono occuparsene”.

Questo ci scrivono alcuni residenti della frazione castelnovese.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

6 Commenti

  1. Oltre che a Redacon lo avete segnalato agli uffici comunali?

    (Enrico Bini)

    Rispondi
  2. All’ufficio tecnico non è arrivata nessuna segnalazione, inoltre abbiamo il manutentore ammalato da alcuni gironi; grazie della segnalazione, provvederemo al più presto. Saluti.

    (Giorgio Severi)

    Rispondi
  3. Ha proprio ragione il sindaco.

    (CV)

    Rispondi
  4. In riferimento alla nota dei cittadini di Carnola, in qualità dell’impresa che ha in appalto la manutenzione della pubblica illuminazione, faccio presente che il disservizio citato nell’articolo non è mai stato segnalato a uffici competenti che, in caso di avvenuta segnalazione, provvede a inviare e-mail affinchè possa intervenire per ripristinare la condizione ottimale. Non credo che tale incombenza possa essere attribuita a Redacon; infatti oggi, dietro richiesta dell’ufficio competente, ho provveduto a sistemare la situazione preesistente, per cui rammento che, in caso si verifichino nuove anomalie del sistema, il percorso corretto è segnalare il guasto all’ufficio tecnico comunale, in caso di anomalia di una sola lampada, segnalare il numero civico.

    (Alfeo Bazzoli)

    Rispondi
  5. L’impresa è già intervenuta oggi pomeriggio. Sostituito il pezzo, ora dovrebbero funzionare, se così non fosse chiediamo di informare i nostri uffici. Grazie.

    (Enrico Bini)

    Rispondi
  6. Se per un lampione interviene sindaco ed assessore, per le smart city serve l’esercito? Perché sono tutti solerti a rispondere a queste frivolezze e dove invece si ascolterebbe volentieri una risposta c’è sempre il silenzio?

    (Paolo)

    Rispondi

Lascia un Commento

Powered by WordPress | Officina48