Let it rock 117: Party out of bounds. FILE ASCOLTABILI

Logo Let it Rock

Dopo il blues bianco degli anni 60, Let it rock questa settimana fa un tuffo nella new wave degli anni 80, con alcune ‘deviazioni’  nel pop elettronico che comunque ha molte interconnessioni con la new wave.

Sicuramente gli Eurythmics di Dave Stewart e Annie Lennox sono da annoverare tra i gruppi pop/rock di maggior successo degli anni 80, evolvendosi da un suono prettamente elettronico verso un rock venato di r&b fino a Revenge, per poi virare nuovamente verso suoni prevalentemente elettronici negli ultimi due albums della decade.

I Police, soprattutto nei primi tre albums, sono stati tra gli artefici della ‘iniziazione’ dei giovani bianchi al reggae, tanto che praticamente tutte le canzoni di questi dischi erano ispirate ai ritmi in levare tipici della musica giamaicana: le influenze dei 3 Police non si fermano però certamente al reggae, spaziando dall’art-rock al punk al jazz al pub rock.

Molto più legati al reggae sono stati gli UB40: provenienti da Birmingham, soprattutto nei primi due dischi offrirono un mix di reggae, ska e pop con testi socialmente e politicamente impegnati. A partire dal 4 disco ‘Labour of love’, interamente composto da covers di brani reggae ( o pop rifatti da artisti reggae come nel caso di ‘Red red wine’ di Neil Diamond) hanno virato verso una formula più pop e meno impegnata.

Anche i Gang of Four sono noti, oltre che per il lor suono post-punk  virato al funk, per i testi socialmente impegnati, del resto il loro nome deriva proprio dalla ‘Banda dei Quattro’, il gruppo rivoluzionario Cinese guidato dall’ultima moglie di Mao Zedong.

I 10 cc sono senz’altro uno dei gruppi più ‘strani’ di questa settimana. Strani nel senso che la loro musica è sempre stata in bilico tra pop d’autore e musica sperimentale, con risultati a volte spettacolari a volte semplicemente stranianti.

Questa dicotomia deriva dalla composizione del gruppo, diviso tra la sensibilità pop di Eric Stewart e Graham Gouldman e quella più artistica e sperimentale di  Kevin Godley e Lol Creme.

Bene, per ora è tutto, vi risparmio i commenti sugli altri gruppi e vi invito invece ad ascoltare insieme la loro musica, che come sempre è la vera protagonista di questa trasmissione.

Buon ascolto!

Playlist:

Eurythmics – I love you like a ball and chain (live)

Psychedelic Furs – Sister Europe

Simple Minds – Seeing out the angels

Flash & The Pan – Walking in the rain

10 cc – Dreadlock Holiday

Gang Of Four – Not great men

B-52’s – Party out of bounds

Police – Walking on the moon

UB 40 – Don’t slow down

Heaven 17 – Penthouse and pavement

Japan – Gentlemen take Polaroids

Prima parte

Seconda parte

Pagina facebook

 

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Powered by WordPress | Officina48