Ci scrive Iren: Poiatica gestita bene, non c’è radioattività

La discarica di Poiatica è sempre stata gestita bene. Scrive a Redacon Iren ambiente, con un comunicato secondo il quale “Non emergono novità oltre a quanto a suo tempo rilevato dagli organi di controllo”.

“In merito alla gestione dell’impianto di interramento controllato di Poiatica, Iren tiene a precisare come la discarica sia sempre stata gestita seguendo le prescrizioni dell’Autorizzazione Integrata Ambientale e le indicazioni degli organi di controllo”.

“Il conferimento dei rifiuti in discarica è sempre avvenuto nei limiti quantitativi e qualitativi previsti nei provvedimenti autorizzativi – scrive Iren – e i rifiuti sono sempre stati conferiti esclusivamente negli orari di apertura dell’impianto sotto il presidio e la supervisione della società anche attraverso un sistema di monitoraggio con videocamere”.

“In merito alla gestione dell’impianto, i risultati – già comunicati a suo tempo dagli enti preposti al controllo dell’area – hanno dato conto del rispetto delle previsioni autorizzative. Ad oggi Iren non ha ricevuto alcuna altra comunicazione ufficiale al riguardo”.

“Il gruppo ha sempre curato la gestione dell’impianto nella più ampia trasparenza. Le indiscrezioni di fonte giornalistica relative alla presenza di rifiuti radioattivi non trovano conferma nella realtà dei fatti e nelle operazioni gestionali poste in essere dalla società. Le certificazioni rilasciate in seguito ai sopralluoghi eseguiti dagli enti preposti ai controlli ufficiali, tra cui Arpa, Ispra e Corpo Forestale dello Stato, ne sono la conferma e non segnalano peraltro pericoli per la salute pubblica”.

Per quanto riguarda il futuro della discarica, Atersir ha commissionato uno studio per la riqualificazione ambientale della stessa. La decisione – per la quale si apprende da indiscrezioni di stampa sarebbero al vaglio tre ipotesi progettuali – sarà assunta d’accordo con gli enti coinvolti (Regione e Comuni).

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Ricordo, purtroppo non la data, che ci fu un gran parlare quando di notte un camion diretto alla discarica pieno di fusti uscì di strada in una curva, perdendo il carico lungo la strada e nei campi. Nessun fusto si ruppe, così si disse, e fu aiutato l’autista a ricuperare il carico. Se questa mia dovesse essere una testimonianza in tribunale non varrebbe niente, ma può essere che qualcuno possa ricordare, leggendo, questo episodio che destò preoccupazione perchè è risaputo che nei fusti non si trasporta nè l’umido nè la plastica, e il trasporto avveniva di notte. Se qualcuno ricorda con più precisione questo fatto potrebbe forse parlarne, eventualmente per chiarire un po’ meglio una vicenda rimasta nebulosa.

    (Paola Agostini.)

    Rispondi

Lascia un Commento

Powered by WordPress | Officina48