Primi movimenti in vista della prossima stagione calcistica. L’11 giugno partirà il Torneo della Montagna

Il Cervarezza, detentore del Torneo della Montagna

Archiviata la stagione appena conclusa, che per le nostre formazioni è stata globalmente più che positiva, le società stanno iniziando ad organizzare la prossima stagione, a partire dai ruoli in dirigenza, fino agli allenatori, per poi pensare a puntellare la rosa della squadra.

È il caso del Carpineti, che dopo aver centrato la salvezza diretta, si appresta a pianificare il secondo anno in Eccellenza. Dopo quattro stagioni, il direttore sportivo Alberto Biagini si separa dalla società biancazzurra, che ha trovato il sostituto in un uomo già presente nell’organigramma societario. Sarà infatti Antonio Grasso il nuovo direttore sportivo. Antonio la scorsa stagione ha ricoperto il ruolo di direttore sportivo della Juniores, e ora insieme al direttore generale Fabio Chiarabini, si occuperà dell’allestimento della rosa per l’Eccellenza 2017-2018, oltre che di quella della Juniores provinciale. Antonio non è alla prima esperienza in prima squadra; infatti anni fa lavorò con il Felina, raggiungendo una storica promozione in Prima Categoria, oltre che con la Borzanese, ottenendo una salvezza che pareva improbabile. Per quanto riguarda la posizione di mister Pierfrancesco Pivetti, non è stato ancora reso noto nulla, ma le intenzioni sono quelle di confermarlo. Si attendono sviluppi.

L’Atletico Montagna, invece, attende l’esito del possibile ripescaggio in Promozione; tutto, probabilmente, dipenderà proprio dall’esito del ripescaggio. Per conoscerlo, bisogna attendere all’incirca fine giugno/inizio luglio.

In Seconda Categoria, è stato confermato sulla panchina del Ramiseto/Cervarezza Paolo Domenichini, che ha convinto il presidente Rinaldi e il direttore generale Bimbi con la difficile salvezza raggiunta ai playout. Si sono separati, invece, il Real Casina e mister Luisito Reggiani, “anche a causa di impegni di lavoro”, come si può leggere dal comunicato della società biancorossa. Si attendono sviluppi per conoscere il nome del nuovo allenatore. Non poteva che essere confermato,invece,  tutto lo staff tecnico che ha portato il Baiso/Secchia a dominare il girone E di Seconda Categoria, ottenendo la promozione in Prima Categoria. Mister Montermini siederà dunque ancora sulla panchina dei canarini, coadiuvato dal secondo Rondanini e dal preparatore dei portieri Pellesi.

Alcune società si apprestano a partecipare alla 66^ edizione del Torneo della Montagna. Il Torneo comincerà domenica 11 giugno. Salvo cambiamenti dell’ultimo secondo, le squadre che parteciperanno saranno 17. Ad oggi le società sono: Baiso, Borzanese, Carpineti, Cavola, Corneto, Cervarezza Terme, Gatta, Leguigno, Felina, Montefiorino,  San Cassiano, Valestra, Vianese, Villa Minozzo, Vettus, Terre Matildiche e Trinità. La finale si terrà domenica 6 agosto. Venerdì 26 maggio, probabilmente, si terrà l’ultima riunione prima dell’inizio del Torneo, con la classica serata di composizione dei gironi, a Marola.

Per quanto riguarda la categoria Juniores, parteciperanno 10 squadre: Corneto, Cervarezza Terme, Terre di Canossa, Baiso/Secchia, Leguigno, Gatta, Tricolore Marola (in collaborazione col Carpineti), Albinea, Castellarano e Montalto.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Buongiorno, volevo chiarire la posizione della squadra juniores da voi erroneamente chiamata Ventasso e rimarcando che si chiama Cervarezza. Grazie.

    (Matteo Bimbi)

    Rispondi
  2. Buongiorno, sono Atos Cani, responsabile della categoria Giovanissimi e Juniores del Cervarezza Terme, squadre che hanno partecipato e che parteciperanno al Torneo della Montagna, come del resto quella dei Dilettanti. Vorrei precisare che le squadre sono del Cervarezza Terme e non di Ventasso, per cui gradiremmo che in ogni futuro articolo o comunicazione sull’argomento venissero menzionate le squadre con correttezza. Non esistono ex, siamo il Cervarezza Terme. Grazie mille.

    (Atos Cani)

    —–

    Mi scuso per l’errore che mi avete fatto notare, sicuramente in futuro verrà riportato il nome di “Cervarezza Terme”. Prima di scrivere l’articolo, mentre stavo cercando le formazioni necessarie, avevo appurato leggendo qua e là che la squadra avesse acquisito questa nuova dicitura, ma sicuramente prenderò atto che non è così, e ripeto che in futuro non si ripeterà l’errore. Grazie mille per la segnalazione.

    (Giuseppe Marotta)

    Rispondi

Lascia un Commento

Powered by WordPress | Officina48