Soccorso alpino in azione al Ventasso (Rifugio S. Maria Maddalena)

Un’escursionista di 69 anni, residente a Pisa, ha avuto un trauma distorsivo ginocchio sinistro sul sentiero 661 nei pressi del rifugio Maria Maddalena, a 200 metri sotto la cima del Ventasso. La donna era in compagnia del marito.

Contattato il 118, una squadra della Stazione Monte Cusna raggiungeva la donna, quindi  la immobilizzava  con steccobenda, imbarellata e trasportata con calata e utilizzo di  corde a spalla fino ai mezzi per circa 20 minuti, poi caricata su mezzo del SAER fino al camping “Le fonti”, quindi consegnata per ospedale S. Anna di  Castelnovo ne’ Monti dalla Croce verde di Busana.

Attivati anche i Vigili del fuoco.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Powered by WordPress | Officina48