Rifugio Battisti: cade dal letto a castello ferendosi alla gamba

Intervento sanitario, nella notte tra il 29 e 30 Agosto, per i tecnici del Soccorso Alpino di Reggio Emilia della Stazione Monte Cusna e per i militi della  Croce Verde Villa Minozzo.

Poco dopo le 2.00 di mattina infatti,  la Centrale Operativa del 118 ha ingaggiato i soccorritori del SAER per  andare in aiuto di un minorenne infortunatosi  presso il Rifugio Battisti, nel comune di Ventasso, a quota 1765m .

Un ragazzo tredicenne residente in provincia di Reggio Emilia, si è infatti procurato una profonda ferita alla tibia destra in seguito ad una caduta dal letto a castello. Immediatamente i responsabili del gruppo scout con cui si trovava il ragazzo ed il personale del rifugio hanno dato l’allarme.

Un mezzo fuoristrada del Soccorso Alpino è quindi partito in direzione del Rifiugio, caricando a bordo – una volta giunto a Civago – due soccorritori della locale  Croce Verde Villa Minozzo.

Dopo essere arrivati al rifugio percorrendo la strada sterrata, i soccorritori hanno prestato le prime medicazioni allo sfortunato giovane e quindi lo hanno condotto  – tramite il fuoristrada del SAER – fino alla strada carrozzabile, dove è stato affidato alle cure dell’ambulanza della  Croce Verde Villa Minozzo e quindi all’Ospedale di Castelnovo Monti.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Powered by WordPress | Officina48