Col CAI Bismantova sulle Apuane (Pizzo d’Uccello) il 1 ottobre

Escursione al Sentiero attrezzato Piotti (Alpi Apuane, Pizzo d’ Uccello) domenica 1° ottobre 2017.

Il sentiero percorre una zona selvaggia e incontaminata delle Apuane alle pendici della Cresta Nattapiana, non è semplice e presenta qualche tratto impegnativo. Di grande interesse la presenza del ginepro fenicio.

Ritrovo e partenza: con auto proprie presso la sede del CAI di Castelnovo ne’ Monti alle ore  7.15, con arrivo a Vinca (MS) alle 9.15 circa.

Itinerario

Si parte da Vinca a piedi sul sentiero 190 che sale ripido  sino alla Foce dei Lizzari, presso Punta Nattapiana, a quota 1273.

Dalla Foce, alla estremità occidentale della lunga cresta di Nattapiana del Pizzo d’Uccello, si innesta a destra il sentiero attrezzato Piotti n° 191, che costeggia lungamente la base sud-occidentale del Pizzo, con percorso a saliscendi su terreno accidentato.

Dopo due brevi cavi passamani, giunti al salto del Canale Doglio, si deve superare un tratto attrezzato alto circa 50 m. Successivamente si procede orizzontalmente per bosco, poi per lunga salita per pietraie fino alla Foce del  Giovetto a quota 1507. Da lì si prende il sentiero 181 che in breve conduce a Foce Giovo, per poi scendere alla Capanna Garnerone col segnavia 37 (il rifugio bivacco  è stato recentemente ristrutturato), e successivamente, sempre in discesa, con i sentieri 153 e 38 si rientra a Vinca.

Dislivello: circa 850 metri, sia in salita che in discesa.

Durata: 7/8 ore, escluse le soste Difficoltà: EEA (escursionistica per esperti con attrezzatura)

Attrezzatura richiesta: imbrago, casco e set da ferrata

Abbigliamento necessario: scarponi da montagna – pile o maglione – calzoni adeguati (ad esempio pile o altro tessuto idrorepellente; vietati i jeans, che si bagnano e fanno freddo) –  giacca a vento – cappello di lana e guanti – biancheria intima di ricambio – thermos con bevanda calda – qualcosa da mangiare sempre nello zaino. Consigliati: macchina fotografica e binocolo, occhiali da sole, creme protettive, cerotti per vesciche, medicinali personali. Necessari documento identità e tessera CAI con bollino 2017.

Importante: Il programma descritto è di massima, e potrà subire delle variazioni, secondo il giudizio insindacabile del Direttore di escursione.

Per informazioni ed iscrizioni: Angelo Manfredini  335 7608165

 

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Powered by WordPress | Officina48