Pasta Dallari LG Competition contro Arena Montecchio il 12/11 ore 17 al PalaGiovanelli per invertire la tendenza

Si torna nuovamente a giocare in Serie C Gold con la Pasta Dallari LG Competition Castelnovo ne’ Monti che domenica 12 novembre sarà impegnata nel derby casalingo contro Arena Montecchio.

La LG è reduce da un periodo difficile in cui ha raccolto 4 sconfitte consecutive, l’ultima delle quali nella complicata trasferta di domenica scorsa in casa della capolista ed imbattuta Virtus Imola.

Nel frattempo è ufficiale l’indisponibilità di Nicola Parma Benfenati fino al termine della stagione che nel match con Guelfo ha subito un grave infortunio al ginocchio.

La squadra sta lavorando per cercare di uscire da questo momento non semplice, ma comprensibile per una formazione che si deve confrontare con una nuova categoria.

La sfida di domenica vede la Pasta Dallari opporsi all’Arena Montecchio, avversario storico della LG: l’ultima sfida tra le due compagini risale ad un paio di stagioni fa quando le triple di Conte e Ferrari nei tempi supplementari impedirono la promozione diretta in C Gold dei castelnovesi a favore degli ospiti di giornata.

La Polisportiva Arena di oggi è molto diversa da quella formazione, anche se alla guida del team è sempre presente coach Cavalieri, che sta cercando di far uscire la squadra da un periodo non facile in cui ha incassato 5 sconfitte in fila.

Tra i giocatori montecchiesi è bene prestare attenzione alle guardie Di Noia e Bertocco, alle bandiere Grisendi e Basso, ai lunghi Negri e Gruosso, fino ad arrivare all’ex di giornata: Francesco Vanni ha vissuto tre stagioni nelle fila della LG, lasciando uno splendido ricordo come persona e giocatore a società e tifosi.

Palla a due nuovamente prevista per le ore 17 presso il PalaGiovanelli di Castelnovo ne’ Monti.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Powered by WordPress | Officina48