Neve sull’Appennino, scattano i controlli dei Carabinieri

Nevica in maniera persistente dalle 3,00 di notte, motivo per cui dalle prime ore del giorno i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Castelnovo ne’ Monti hanno dato immediatamente avvio all’attività di monitoraggio della viabilità in particolare lungo la statale 63 in località Croce  ove sono state segnalate le maggiori criticità.

I Carabinieri hanno attuato il costante presidio delle strade che ha consentito il controllo di tutti i veicoli in ingresso ed uscita da Castelnovo ne’ Monti.

Alcuni conducenti sono stati oggetto di contravvenzione perché risultati non in regola con il rispetto dell’obbligo delle dotazioni invernali.

Non sono mancati anche  gli interventi di assistenza e soccorso agli automobilisti in difficoltà nel montaggio delle catene, necessarie in alcuni punti, o perché rimasti bloccati dalla neve.

La neve ha raggiunto i 15 cm di altezza e i momenti più critici per la viabilità sono stati registrati con l’intensificazione del traffico in concomitanza con l’apertura delle scuole e degli uffici.

Al momento non risultano esserci strade chiuse e tutte le arterie stradali sono comunque percorribili con pneumatici o catene da neve montate.

I carabinieri rammentano che chi non dispone delle dotazioni invernali previste incorre nelle sanzioni previste dagli artt. 6 e 7 del Codice della strada che prevedono rispettivamente una multa da 41 euro se l’infrazione è commessa in centro abitato oppure 85 euro se fuori centro abitato.

L’attività di controllo si protrarrà sino a cessata esigenza.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

8 Commenti

  1. Si,si. Tutta rosa,come la notte rosa. Perché non parlare delle code di stamane a partire dalla galleria della Croce.e poi non aggiungo altro.

    (Lucia)

    Rispondi
  2. Facciamo i complimenti ai Carabinieri se però alla Croce fai colonna perché una corriera della Seta ha gomme lisce qualcosa non va

    (Luchino)

    Rispondi
  3. E se adesso ad una partoriente di Ramiseto si rompono le acque cosa si fa?

    (MA)

    Rispondi
  4. Grazie ai Carabinieri del Nucleo Op di Cast Monti, sempre attivo per la nostra sicurezza e disponibile a dare aiuto con grande pazienza e gentilezza!! Oggi li ho visti all’opera senza sosta! Bravi!
    Simona

    (Simona)

    Rispondi
  5. Mi sta bene l’opera dei Carabinieri ma ci sono delle strade da terzo mondo, sia a Castelnovo che nelle periferie.

    (Commento firmato)

    Rispondi
  6. Che dire?Siamo alla prima non aspettata, molto non aspettata nevicata…..

    (Andrea)

    Rispondi
  7. Complimenti ai carabinieri peccato però che i comuni e la provincia non facciano quello che devono fare ci sono delle strade che fanno paura, è possibile che tutti gli anni sia sempre peggio…secondo me dovrebbero essere organizzati non siamo un posto dove la neve è cosa rara… la piazza principale di Villa Minozzo quella del comune e via Roma non sono neanche state pulite e non è un evento eccezionale è dalla scorsa settimana che mettono neve…
    Come sempre complimenti a chi amministra il Comune di Villa Minozzo…
    Se vogliamo mettiamoci anche l’enel…30 cm di neve è un paese senza luce…
    È bello pagare tasse sempre più alte e servizi che poi non ci vengono dati…

    (D.B)

    Rispondi

Lascia un Commento

Powered by WordPress | Officina48