Progetto Montagna: ci sono novità

Riceviamo e pubblichiamo

Inaugurazione gestione impianti Carpineti

Continua a pieno ritmo l’attività calcistica del Progetto Montagna; un’annata importante per la società del nostro Appennino che si sta consolidando come una delle realtà più solide del panorama giovanile provinciale.

Il Progetto Montagna ha iniziato l’attività a maggio 2006 e dopo oltre 10 anni di vita è diventato una positiva realtà nel pianeta dell’Associazionismo e del volontariato della nostra Provincia ed in particolare dell’Appennino Reggiano. La soddisfazione dei soci fondatori (Zannini Giordano, Zanelli Enzo, Sbrighi Lorenzo, Berretti Antonio, Fabbiani Maria, Gazzotti Andrea, Spezzani Marco, Spadaccini Antonio, Costi Walter, Badiali Fabrizio, Amorini Stefano, Braglia Giuseppe, Ferri Massimo, Canovi Vilson, Simonelli Nicola, Frassinetti Adelmo Sandro, Albertini Paolo, Dallari Sauro, Monelli Fausto, De Pietri Enrico) è stata quella di unire sotto un’unica bandiera i ragazzi di tutta la nostra montagna, non più la squ

adra di paese ma di un intero territorio, quello dove siamo nati e dove vogliamo continuare a vivere e fare sport da protagonisti.

L’Unione “di tutte” le realtà del calcio giovanile dell’Appennino nel Progetto Montagna ha permesso di creare una struttura adeguata ai tempi ed in grado di competere con le altre squadre della Provincia e della Regione, intensificando gli sforzi per migliorare l’insegnamento del calcio ai ragazzi e favorendo la loro crescita nel rispetto dei propri compagni e di regole di comportamento che spesso vengono dimenticate nella vita di tutti i giorni.

Per la prima volta dalla sua nascita, la società ha iscritto ai campionati tutte le squadre della filiera, dai dilettanti della 3a Categoria fino ai piccoli amici; nell’attività sono coinvolti oltre 400 ragazzi e più di 30 tecnici, con 19 squadre che ogni weekend giocano sui vari campi della nostra montagna, da Castelnovo a Carpineti, da Cavola fino a Vetto e in trasferta sui campi della Provincia di Reggio Emilia e delle Provincie limitrofe.

Proprio dall’impiantistica viene la grande novità dell’anno, infatti dai primi di Novembre la società ha in gestione il bellissimo impianto di Carpineti; l’obiettivo è quello di valorizzare la struttura mettendola a disposizione delle nostre squadre giovanili e creando ogni weekend le occasioni ludico – sportive per un ritrovo sia per i bimbi che per le loro famiglie!

Ringraziamo gli amministratori del comune di Carpineti che ci hanno dato la possibilità di avere la gestione diretta dei bellissimi campi di calcio del loro centro sportivo, credendo nella nostra Associazione e nell’attività rivolta ai giovani di tutta la montagna che troveranno, assieme ai dirigenti ed allenatori una casa dove allenarsi, giocare, crescere e stare insieme per consolidare sempre più il Progetto Montagna nella sua attività calcistica ma soprattutto come una delle principali realtà sportive del territorio.

Come sempre ciò che lega i soci fondatori, i dirigenti, gli allenatori e i sostenitori del Progetto Montagna è la grande passione per il calcio e per i giovani del nostro territorio.
Tutti i dirigenti e allenatori si stanno preparando alla grande festa di Natale che coinvolgerà i bimbi e le loro famiglie sabato 16 dicembre alle ore 19 al Parco Matilde di Carpinete, gentilmente concesso gratuitamente dall’amministrazione comunale di Carpineti.

(Progetto Montagna)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.




Un Commento

  1. Bene gli eventi e l’aggregazione ma si sta perdendo di vista la qualità dell’insegnare calcio a dispetto della quantità di iscritti. Dopo 12 anni di progetto innovativo forse serve un altro passo in avanti per un progetto montagna più moderno e meno legato alle persone.
    Mio consiglio personale

    (PF)

    Rispondi

Lascia un Commento

Powered by WordPress | Officina48