Sofia e Daniele, passo di danza a Bologna

Sofia Ugoletti e Daniele Romagnani

Arrivano a Bologna al Premio Balanchine due allievi del Centro Danza Appennino. Si tratta di Sofia Ugoletti e Daniele Romagnani che si sono esibiti con tre coreografie, due assoli e un passo a due (coreografie del M° Francesco Melillo). La foto è tratta dall’esibizione del passo a due.

Grande e comprensibile emozione, sia per la natura del premio che per il luogo dell’esibizione,  il noto Teatro Testoni, eppure gli allievi hanno dimostrato, sul palco, tutta la loro capacità di concentrazione e anche una certa bravura sul piano tecnico (le esibizioni sono state molto applaudite).

“Come Centro Danza Appennino, siamo orgogliosi di questo avvenimento – commenta il presidente Mimmo Delli Paoli – , che sigla e sottolinea uno dei nostri scopi fondamentali: quello di unire la didattica ad esperienze esterne, che riescano a dare ai nostri allievi elementi e motivi di continua crescita e confronto”.
Commosse e tanto emozionate anche le mamme, sedute in platea, che hanno seguito il tutto con il fiato sospeso.

E, intanto, accoglie favorevole consenso la scelta di raddoppiare lo spettacolo festivo della scuola di danza giunto alla sesta edizione. Infatti, forte dei ripetuti esaurito delle annate precedenti all’appuntamento “Natale in punta di piedi” si potrà assistere nelle serate del 20 e 21 dicembre alle ore 21 (info e biglietti 333.82.18.536).

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

3 Commenti

  1. Da mamma orgogliosa posso solo dire grazie…grazie a Francesco e grazie a Mimmo per tutto…grazie al mio piccolo Daniele per l’impegno che ci mette e grazie anche a Elena e a Sofia con le quali ho condiviso già due belle esperienze. Giusto il giorno prima avevo visto il pezzo e mi sono commossa tanto da dover uscire dalla sala di danza. E lì al Teatro Testoni ancora più forte l’emozione di vedere quei due “puffi” ballare e dare tanto! Il maestro Melillo ci sorprende sempre!!! Grazie di cuore

    (valeria)

    Rispondi
  2. Grande, grande Sofia!!

    (commento firmato)

    Rispondi
  3. Bravo Daniele e anche se non la conosco brava Sofia. Ho visto il filmatino che mi è arrivato sul telefono. Ho visto due figurine volteggiare e quasi volare come se foste un’unica persona. Bravi, bravi, bravi. Complimenti.

    (Paola Bizzarri)

    Rispondi

Lascia un Commento

Powered by WordPress | Officina48