“Punto nascite: l’assemblea pubblica la si faccia a governo insediato”. Appello di un lettore

Sul tema dei Punti Nascita, continuo a pensare che “l’assemblea pubblica sulla situazione dell’Ospedale Sant’Anna e la sanità in montagna”, messa in agenda dal Sindaco di Castelnovo Monti per inizio maggio, dovrebbe quantomeno tenersi dopo l’insediamento del nuovo Esecutivo, dal […]

Gravida senza elicottero: “Dall’Ausl una presa di posizione intimidatoria”

Dura presa di posizione di “Insieme per il Sant’Anna”: “è ora evidente che la tanto evocata ‘sicurezza’ non possa essere garantita in ambulanza o elicottero, ma da una efficiente turnazione del personale dell’ospedale con il Santa Maria, come da noi proposto e richiesto a tempi dovuti”. Le Cicogne: “occorre una riorganizzazione a lungo termine”

Tragitto troppo lungo: partorisce in ambulanza

Nell’Appennino modenese un nuovo caso di disservizio legato alla chiusura del Punto nascita. La donna era riuscita ad arrivare all’Ospedale di Pavullo, ma non a quello di Sassuolo

“E’ un servizio primario”. E il Tar dell’Umbria sconfessa l’Asl

A Montegabbione c’è una sentenza che fa discutere. Il giudice rigetta la decisione dell’azienda sanitaria e parla di “diritti dell’uomo” e “tempi di percorrenza” nelle aree svantaggiate. Nei giorni scorsi il comitato Salviamo le Cicogne aveva anche avanzato richiesta al Comune di Castelnovo per richiedere il riesame della Richiesta di deroga

L’Ausl chiarisce: “Revisioni procedurali, ci scusiamo per il disagio alle famiglie”

Dopo la lettera – diario di una coppia che aveva recentemente partorito in città. “La sonda? Ci è stata rubata, la abbiamo appena ripristinata”. Ma sono prive di fondamento le considerazioni che Sara abbia “avuto la precedenza per ragioni non collegate alla sua gravidanza oggettivamente patologica”

Un neonato muore dopo la corsa in ambulanza da Pavullo a Sassuolo: distacco della placenta

Due vicende connesse alla soppressione dei punti nascita. Aggiornamenti: l’assessore Venturi interviene sulla vicenda. Interrogazione del M5S in Regione su un episodio avvenuto a Castelnovo ne’ Monti

Fischiato prima, Bonaccini rinuncia alle strette di mano e incontra gli studenti

Aree interne, cronaca di una serata surreale segnata dalla chiusura del Punto nascite. Le risorse in campo, la contestazione, la replica. Il governatore “Sono salito con la mia Seat”. Le mamme gli consegnano le foto dei bambini nati qui. Annunciata la ricostruzione del Ponte sul Rio Sologno

“Tra affollamento e disorganizzazione, così ho partorito in città”

Il racconto di una delle mamme “dirottate” in città per il parto prematuro. Coi voti del Pd, respinti formalmente in Regione le mozioni sul mantenimento dei punti nascita. Per la Vassallo: “Forse un giorno noi donne riusciremo a farci rispettare”

Anche Claudio Bucci interviene sul tema “punto nascita al S. Anna”

Riceviamo e pubblichiamo. —– Ho letto le ragioni addotte dall’assessore Venturi relative alla chiusura del punto nascita di Castelnovo ne’ Monti, ma resto dell’idea che non è la “tecnocrazia” che deve decidere, ma la democrazia, cioè gli eletti dal popolo. […]

La Regione Emilia-Romagna conferma: è defunto il punto nascita

Il viaggio nei due pullman delle “Cicogne”. I quattro “question time”. La replica dell’assessore Venturi che non lascia spazi. L’amarezza e le immagini di una giornata in assemblea legislativa

Studenti in protesta per la chiusura del reparto di maternità: il fotoracconto

Questa mattina gli studenti dell’istituto superiore “Cattaneo-Dall’Aglio” di Castelnovo ne’ Monti hanno messo in atto un corteo per esternare la loro vicinanza verso il reparto di ostetricia e la loro disapprovazione verso la chiusura dello stesso

Nadia, le Cicogne: “Era un copione già scritto”

“Non è stato dalla nostra parte chi diceva che non c’era nulla da fare. Il nostro documento per la deroga non è stato nemmeno letto”. L’intervista a Nadia Vassallo che, in questi anni, ha guidato il comitato. “Nulla da dire a Nicolini. Ma non ci fermiamo qui” “Ricordate la vignetta su noi donne? E’ segno di disistima per l’Appennino”

Powered by WordPress | Officina48