Fabio Bezzi al vertice della Cna regionale

La Cna dell’Emilia-Romagna ha un nuovo direttore regionale. E’ Fabio Bezzi, 57 anni, che dal 2010 riveste l’incarico di direttore generale di Cna Reggio Emilia. La nomina di Fabio Bezzi a direttore Cna della nostra regione avviene pochissimo tempo dopo l’elezione […]

Cambio alla guida degli imprenditori Cna della montagna: Roberto Pighini è il nuovo presidente

L’imprenditore 46enne della Edil Pighini Srl continuerà le azioni di rappresentanza nei tavoli istituzionali e di coinvolgimento delle imprese per il rilancio del territorio

Denuncia: “Appalti pubblici e imprese legati alle estrazioni del Lotto”

In occasione dell’incontro sulla Statale 63 in programma a Castelnovo ne’ Monti, consegneranno un articolato documento relativo alle norme sugli affidamenti “sottosoglia” contenute nel Nuovo Codice Appalti

Bezzi: “Edilizia, occorrono interventi urgenti”

Semplificazione burocratica, cessione del bonus, ma soprattutto riqualificazione e messa in sicurezza del patrimonio immobiliare le misure attese. Una crisi che perdura dal 2008

Cna detta le linee di azione ai futuri sindaci: abusivismo, fisco e sicurezza i punti principali

Il presidente Dallari: “Chiediamo ai comuni la massima collaborazione per trattare i temi caldi per le imprese e progettare insieme una nuova stagione di crescita”

Cna fa il pieno di imprenditori nel seminario sulla nuova finanziaria nell’area montagna

Le imprese potranno godere di una doppia agevolazione con i super ammortamenti al 140% e le risorse a fondo perduto messe a disposizione dai bandi

La Cna a Castelnovo ne’ Monti informa su agevolazioni e novità nella Finanziaria 2016. Lunedì 22 febbraio, ore 18, sala Croce Verde

A Castelnovo ne’ Monti un seminario per approfondimenti su super ammortamenti, modifiche al regime forfettario e nuovi bandi camerali

Fiera di San Michele: i panificatori dell’Appennino reggiano di Cna scendono in piazza con la festa del pane AGGIORNAMENTO seminario etichettatura alimentare dei fornai CNA

La qualità del pane di montagna a Expo 2015 con Cna

Alla fiera di S. Michele tutti a lezione di paneterapia con i “Panificatori dell’Appennino reggiano”

Nasce il marchio dei panificatori di Cna Alimentare

Compensi d’oro ai vertici delle associazioni? La denuncia di Fabio Filippi

“Attraverso un’interrogazione regionale ho chiesto alla Giunta di analizzare le disparità presenti nel settore: i sacrifici non li devono fare solo gli artigiani, ma anche i dirigenti delle associazioni di categoria, delle varie Coop, i burocrati i politici ed altre categorie garantite.” A dichiararlo è il Consigliere regionale Fabio Filippi di Forza Italia: strali contro il castelnovese Fabio Bezzi direttore di Cna?

Cna Reggio Emilia chiama all’appello i candidati sindaci della montagna

Martedì 13 maggio a Castelnovo ne’ Monti l’incontro per presentare il documento “Nuovo patto tra comuni e imprese per costruire il futuro”

Cento imprenditori montanari protestano a Roma

C’è chi è partito alle 3 di notte. Nonostante gli imprevisti, in Piazza del Popolo per un grido d’allarme: “L’Appennino soffre maggiormente”. Le piccole e medie imprese propongono misure per chi è in difficoltà, per la crescita, per il taglio della fiscalità. Alcune immagini

Enrico Bini, un rinnovo in salita

Interviene Nunzio Dallari, il baisano nuovo presidente Cna: “Si parli di idee e non di nomi. Anche se l’ultima giunta ha saputo fare lavoro di squadra”

Per un soccorso tempestivo ed efficace

Cna Pensionati ha chiamato e i volontari del team della pubblica assistenza Croce Verde di Castelnovo ne’ Monti hanno risposto, dando il via a un interessante pomeriggio formativo

“Le piccole imprese nella morsa delle banche”

Tristano Mussini (Cna): “Sappiamo che la situazione è difficile per tutti, tuttavia in tempo di crisi è necessario e possibile dare maggior credito. Gli oltre 100 miliardi messi a disposizione dalla Banca centrale europea devono arrivare rapidamente all’economia reale, cioè alle famiglie e alle imprese”

“Al centro l’impresa”

“Rimettiamo al centro l’impresa e la voglia di intraprendere cogliendo gli aspetti innovativi e moderni del Parco nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano per far sì che diventi un catalizzatore dell’economia montana”. E’ questa la proposta avanzata da Cna, e completata con l’individuazione di alcuni asset strategici di sviluppo, durante il direttivo di Cna area montana nella sua sede territoriale di Castelnovo ne’ Monti

“Impresa e territorio: il futuro in Appennino, progetti e azioni del Parco nazionale”

E’ il titolo di un convegno, che organizza Cna Reggio Emilia, in programma lunedì 21 novembre, alle ore 20,30, a Castelnovo ne’ Monti

Powered by WordPress | Officina48