Tutti gli articoli taggati Matilde di Canossa

Castello di Carpineti

Come visitare il castello di Carpineti

I giorni e gli orari per accedere al maniero di Matilde. Quando le condizioni lo consentono e a costi modici

Continua la lettura...
Provincia evento Porcilaia

900mila euro per distruggere la porcilaia di Canossa

Venerdì 20 settembre la consegna del Premio 2013 (e una cena benefica per il Grade), domenica 22 una festa popolare per l’abbattimento (costoso) dell’ecomostro di Canossa

Matilde di Canossa impersonata da Elisa Montruccoli

Turismo in zone collinari in Italia: se Matilde si scopre multimediale

Un innovativo progetto del Gal Antico Frignano e Appennino Reggiano approda nel pedecollina. Dove i turisti, soprattutto stranieri, giungono nelle mezze stagioni sulle tracce della Gran Contessa

canossa_il_cammino_del_perdono_350x233

Il cammino del perdono al castello di Canossa

Il 27 gennaio sarà il 936esimo anniversario del perdono di Enrico IV. Un percorso teatrale in chiave contemporanea

Enzo Musi, sindaco di Canossa

13 sindaci / Enzo Musi, sindaco di Canossa. Il più storicamente noto comune della comunità montana. ASCOLTA I FILE AUDIO

Per molti anni direttore sanitario dell’AUSL di Reggio Emilia, Musi ha saputo coniugare nell’amministrare il suo comune arte ed efficienza

Alcune immagini della giornata nel fotoservizio di Loretta Amorini

Bergogno fa il pieno, di presenze e di stile… medievale

Un angolo d’Appennino dove non prende il cellulare. Si ignora Ibrhaimovich e gli Europei. Si fa un pane dal sapore antico. Ecco una festa ricca di spunti. Dove due falchi decidono di scappare ma dove si ha il modo di “aspettare” il tempo

Matilde (Custom)

Con lei scoccò la nostra storia…

  Matilde di Canossa (Elisa Montruccoli) a Bergogno Medievale, alla festa “Il Pane di Matilde”, svoltasi nella giornata di domenica in questo scatto di Loretta Amorini

Nella foto (di Ubaldo Montruccoli): Il pane di Matilde e Chiara Magnani di Bergogno, laureanda in Filosofia Teoretica presso l’Università degli Studi di Parma

Il pane di Matilde, il medioevo, la solidarietà per i terremotati

Al via venerdì sera la pacifica invasione di Bergogno, solo a “un tiro di voce” da Canossa. Tra ‘erbe commestibili’ (convivio storico del venerdì), escursioni (il sabato mattina) danze classiche (del sabato sera) o mercato medievali, sbandieratori, falconieri, giullari, corteo e molto altro la domenica

Il Castello di Canossa (fototeca Provincia di Reggio Emilia)

Cambiare vita e… gestire il castello di Canossa

Ma occorre impegnarsi anche per lo Iat, la spalatura della neve, il sito, la biglietteria… C’è tempo sino al 13 aprile. Qui è possibile scaricare il modulo per la manifestazione d’interesse che parte (a ribasso) da 54 mila euro annui

Rossenella

Anche a Reggio Emilia il primo Ecomuseo tra Secchia ed Enza

Tutti assieme “associazionatamente”: ecco l’Ecomuseo delle Valli dell’ Enza e del Secchia. Vede la partecipazione di numerosi operatori turistici, bed&breackfast, alberghi, ristoranti, guide professionali, Scuola di Scultura su pietra di Canossa, grafici e molte altre professionalità presenti sul territorio. Tra gli obiettivi ricerca e formazione all’insegna della storia. La cronaca della giornata di presentazione

Powered by WordPress | Officina48