Tre nuovi presepi

Tre rappresentazioni nel carpinetano inserite nella via dei presepi

Torna “La Via dei Presepi”, con iniziative artistiche e culturali sui due versanti dell’Appennino

Presepi a cielo aperto a Susineta, Cerezzola, Monchio, Trinità e Vetto; percorsi tra scene presepiali lungo le strade di Busana, Canossa, Cervarezza, Regnano; presepi tradizionali nelle chiese di Albinea, Baiso, Collagna, Ospitaletto, nell’Abazia di Marola, a Piolo, a Vezzano sul Crostolo e a Castelnovo Monti; stabili mostre a Gazzano, il paese dei presepi, e a Toano

La Via dei Presepi oltre… la crisi

L’Unione propone la manifestazione dei presepi anche in un anno di tagli. Che raccoglie quanto di buono fatto in questi anni. E il 18 la presentazione al pubblico giovedì sera al Peri-Merulo di Castelnovo con una serata di musica, storie e nenie. Il dettaglio delle iniziative nei Comuni

Torna “La via dei presepi” dall’8 dicembre al 31 gennaio. Presentazione mercoledì 7 dicembre ore 20,30 al Teatro Bismantova a Castelnovo ne’ Monti

Durante la serata si raccoglieranno offerte per i territori alluvionati di Aulla e Lunigiana

Powered by WordPress | Officina48