“La macchia mongolica” il libro a quattro mani di Massimo e Caterina Russia Zamboni

Il racconto di un viaggio a ritroso, un ritorno alle origini che inizia nel 1996, quando Massimo è chiamato insieme alla sua band a visitare quella terra sconosciuta, dove tutto’ora rimbomba l’eco del grande Gengis Khan. Al compimento dei diciotto anni anche Caterina decide di “ritornare a casa” alla scoperta di un pezzo d’identità che la rende completa

Continua la lettura...
Ultime notizie

Incidente a Montefaraone di Baiso

2.200 grammi di porcino dal crinale (foto Nadia Ovi)

don paul poku

Buona domenica dal Ghana da parte di don Paul Poku

Niente sovraffollamento sui bus per le scuole, anche se si è in piedi

Sensi unici a Ventasso e Baiso sulle provinciali

AIMA

Lunedì a Castelnovo si parla di Alzheimer

La lettera: referendum e legge elettorale “io dico che…”

Fotonotizia

A soli dieci anni un porcino da record!

Porcino

In quel di Villa (Minozzo), Massimo Cassinadri ha portato a casa questa meraviglia

Il canile virtuale

Powered by WordPress | Officina48