Fabio Filippi esulta per la vittoria di George Bush

"Esprimo grande soddisfazione per la riconferma del Presidente americano George W. Bush, ho sempre fatto il tifo per lui". Senza esitazioni il commento del consigliere regionale montanaro di Forza Italia Fabio Filippi.
"Il Presidente Bush tanto odiato dalla sinistra italiana - dice ancora - ha invece rinnovato e aumentato il consenso tra gli elettori americani con un distacco da John Kerry di oltre 3,5 milioni di voti".
Secondo l'esponente forzista gli Stati Uniti avrebbero scelto così in modo netto la linea Bush-Cheney, e la massiccia affluenza alle urne, segno di grande democrazia, avrebbe "fortemente legittimato l’operato del presidente texano".
"Gli americani hanno scelto ancora una volta il presidente più vicino all’Italia, il presidente della riduzione delle tasse e della liberazione dell’Afghanistan e dell’Iraq; il presidente che ha detto chiaramente e senza mezzi termini che il Male deve essere sconfitto perché prevalga il Bene".
Filippi conclude la sua analisi politica sostenendo che "queste elezioni rafforzano il legame tra Italia e Usa e danno ragione alla politica italiana che esce rafforzata nel quadro europeo".

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48