Home Cronaca Prosegue con buon successo “Con i piedi per terra”

Prosegue con buon successo “Con i piedi per terra”

12
0

Un week-end di grande impegno per gli appassionati di geologia che, molto numerosi, stanno seguendo gli appuntamenti del programma “Con i piedi per terra. Itinerari alla scoperta dei geositi reggiani”.

Venerdì 24 giugno alle 21, nella sala Poli del Centro Culturale Polivalente di Castelnovo ne’ Monti, in via Roma 4, Luigi Vernia, docente di Scienze Geologiche all’Università di Parma, parlerà dei “Lineamenti geologici dell’Appennino Reggiano” e, a seguire, Giovanni Bertolini del Servizio Tecnico di Bacino di Reggio Emilia, relazionerà su “Il rischio naturale nell’ambiente appenninico: come convivere con il territorio che cambia”.

Sarà una buona occasione per comprendere i motivi che fanno del nostro Appennino uno dei territori più soggetti a frane e smottamenti, anche di grandi proporzioni, del territorio nazionale.

Sabato 25 giugno, alle ore 19, l’appuntamento è a Rossena per scoprire “Il fascino della Rupe di Campotrera all’imbrunire” con le guide del Centro di Educazione Ambientale della Val d’Enza.

E’ la “Festa del solstizio d’estate 2005” che continuerà domenica 26 giugno, dalle ore 9, sempre a Rossena, quando si andrà alla scoperta della riserva stessa nella sua veste estiva.

Per partecipare alla festa di Rossena fare riferimento a Costanza Lucci tel. 0522 878111 o scrivere a: [email protected].

Il programma di “Con i piedi per terra”, in cui rientrano queste proposte, fa parte di una iniziativa regionale dal titolo “Raccontare la terra”, promossa dalla Direzione Generale Ambiente della Regione Emilia-Romagna, che mira a divulgare le conoscenze acquisite nel campo delle scienze della terra, per promuovere una fruizione più consapevole del nostro territorio.