S. Michele, appuntamento per gli agricoltori

La 534° Fiera di San Michele si presenterà con un appuntamento irrinunciabile per gli agricoltori, gli operatori economici e gli amministratori della provincia. A fare gli onori di casa, quest’anno, sarà il Gal “Antico Frignano e Appennino Reggiano” che, a Castelnovo ne' Monti, organizzerà l’attesissimo convegno: appuntamento da non perdere, lunedì 26, giacché si parlerà di sviluppo e nuove risorse sul territorio rurale.

“Il nuovo Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 fortemente voluto dall’Unione Europea – introduce il presidente Emiro Endrighi – è in fase di perfezionamento; nel convegno illustreremo gli obiettivi e le tipologie di intervento previste”.

Ancora una volta, quindi, questa giornata si presenta come tappa d’obbligo per i produttori e gli operatori dei territorio rurale, proprio in un momento caratterizzato da crisi in molti comparti, come nel Parmigiano Reggiano.

“A partire dalle sue problematiche e dalle sue specificità il territorio rurale ed in particolare l’Appennino può trarre opportunità di sviluppo dall’adeguato utilizzo di questo strumento – prosegue Endrighi –; una parte di esso sarà gestita direttamente dai Gal. Per questo auspichiamo un forte coinvolgimento dei produttori e degli organismi locali, visto che nei prossimi mesi si dovranno definire le tipologie di intervento maggiormente rispondenti alle strategie di sviluppo delle zone rurali”.

Gli agricoltori in primis?

“Sì, perché gli agricoltori sono gli elementi cardine del governo dei territori rurali; ma anche gli altri settori (artigianato e turismo) che sono interessati dal nuovo Programma di sviluppo rurale”.

L’appuntamento è presso la Sala del Consiglio Comunale a Castelnovo ne’ Monti, in Piazza Gramsci 1, il giorno 26 settembre 2005 alle ore 9.30. Coordinatore sarà Emiro Endrighi, presidente Gal Antico Frignano e Appennino Reggiano. Porteranno i saluti Gianluca Marconi, sindaco di Castelnovo ne’ Monti, Pier Luigi Saccardi, vicepresidente della Provincia di Reggio Emilia; interverranno Carlo Basilio Bonizzi, dirigente dell’Assessorato Agricoltura della Regione Emilia Romagna, che relazionerà su ‘Obiettivi e struttura del nuovo Programma di Sviluppo Rurale dell’Unione Europea per il periodo 2007 – 2013’ e Maria Luisa Bargossi, dirigente dell’Assessorato Agricoltura della Regione Emilia Romagna, che parlerà de ‘Il Leader nel nuovo Programma di Sviluppo Rurale’. Concluderà il dibattito.

Il convegno è realizzato col patrocino della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Reggio Emilia, della Comunità Montana dell’Appennino Reggiano, della Confederazione italiana agricoltori, della Coldiretti, dell’Unione agricoltori, dell’Unione generale coltivatori Cisl, di Confcooperative e della Lega delle Cooperative.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48