La CISL dà indicazioni per l’utilizzo del 5 per mille

5 PER MILLE: DI COSA SI TRATTA

Da quest’anno è possibile dare sostegno alle organizzazioni di volontariato, alle ONLUS, alle associazioni di promozione sociale e alle fondazioni, destinando loro il 5 per mille della propria Imposta sul Reddito delle persone fisiche (IRPEF).
Compiendo questa scelta, non si dovra' pagare un’imposta più alta e si potrà comunque scegliere la destinazione dell’otto per mille.

GLI ENTI PROMOSSI DALLA CISL A CUI E' POSSIBILE DESTINARE IL 5 PER MILLE

ANTEAS – Associazione nazionale terza età attiva: nata all’interno della FNP e promossa da anziani e pensionati, è un’associazione aperta all’incontro con i giovani e con tutti coloro che condividono l’impegno della solidarietà civile e sociale, dall’assistenza ai non autosufficienti, dalle attività culturali a quelle di integrazione con gli immigrati e gli extracomunitari.
Sito Internet: www.fnp.cisl.it/anteas/home.htm

ANOLF – Associazione Nazionale Oltre le frontiere: è un’associazione a carattere volontario che ha come scopo la crescita dell’amicizia e della fratellanza tra i popoli. È attiva su diversi fronti per promuovere l’interazione tra gruppi sociali diversi, per una società multiculturale in cui vi sia uguaglianza di diritti e doveri, nel rispetto dei valori delle singole etnie, culture e religioni.
Sito Internet: www.anolf.it
CF: 91018300599

ISCOS – Istituto sindacale per la Cooperazione e lo sviluppo: è la ONG della CISL da oltre vent’anni impegnata nella promozione della solidarietà tra i lavoratori italiani e quelli dei paesi del sud del mondo. È presente con 10 sedi estere e numerosi progetti di sviluppo in Africa, America Centrale e Latina, Asia ed Europa.
Sito Internet: www.iscos.cisl.it
CF: 97028820583

ETSI – Ente turistico sociale italiano: è l’ente sociale della CISL dedicato ai servizi culturali e del tempo libero; promuove la crescita culturale dei propri associati e lo sviluppo delle attività sportive e ricreative.
Sito Internet: www.etsicisl.it
CF: 80133550584

ADICONSUM – Associazione per la difesa dei consumatori: è l’Associazione che garantisce ai consumatori consulenza e assistenza in diversi settori del mercato, dai servizi bancari e finanziari a quelli pubblici (acqua, luce e gas), dalla sicurezza alimentare alla garanzia nell’acquisto di case e beni immobili.
Sito Internet: www.adiconsum.it
CF: 96107650580

FONDAZIONE GIULIO PASTORE: è la Fondazione, dedicata al grande “padre” della Confederazione, che, oltre a conservare documenti importanti della storia italiana e del sindacato, ha come principale obiettivo la promozione di ricerche e studi sociali incentrati sui problemi del mondo del lavoro e dell’esperienza sindacale dei lavoratori.
Sito Internet: www.fondazionepastore.it
CF: 80086490580

COME FARE
La scelta del soggetto cui destinare il 5 per mille deve essere compiuta utilizzando il modello CUD 2006, il modello 730 2006 o il modello Unico Persone Fisiche 2006.
Per destinare il 5 per mille della imposta ad uno degli enti o associazioni segnalate bisogna apporre la propria firma e quindi inserire il codice fiscale dell’organizzazione scelta.

Se si è ricevuto il modello CUD 2006 e non si è tenuti a presentare la dichiarazione dei redditi, occorre prima compilare la Scheda per la scelta della destinazione del cinque per mille dell’IRPEF e poi consegnarla in busta chiusa allo sportello di una banca o di un ufficio postale tra il 2 maggio 2006 e il 31 luglio 2006. La busta deve recare l’indicazione “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF”, nonché il codice fiscale, il cognome e nome del contribuente. Il servizio di ricezione delle scelte da parte delle banche e degli uffici postali è gratuito.
Se invece si presenta il modello 730, occorre compilare il modello 730-1bis e consegnarlo in busta chiusa insieme alla dichiarazione. Se infine si presenta il modello Unico occorre compilare l’apposita sezione del frontespizio.
_______________________________________________________

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48