Si allargano le possibilità di credito all’agricoltura

“Un risultato importante è la nuova legge regionale (la 17/06 del 2 ottobre) sulle forme collettive di garanzia, in particolare la possibilità per i Consorzi fidi agricoli di garantire crediti a lungo termine”, è stato il commento dell’assessore provinciale all’Agricoltura Roberta Rivi, intervenuta stamane ad un incontro di Agrifidi Reggio Emilia per presentare la nuova legge.

“Sono nuove opportunità per il nostro settore agricolo, nate da un lavoro in sintonia con l’Unione europea e questo è un fatto di notevole rilievo – afferma l’assessore - basti pensare che pochi anni fa la stessa Unione aveva inibito la possibilità alla Regione di finanziare l’abbattimento dei tassi sui prestiti di conduzione, che sono a breve termine (12 mesi), ed oggi sembra dire invece sì ad interventi sul lungo termine”.

L’incontro, riservato ai rappresentanti delle organizzazioni del settore e delle banche convenzionate con Agrifidi Reggio, è stato aperto dal presidente Bruno Canova ed ha visto l’intervento del dirigente dell’assessorato regionale Oliviero Raffini.

Gli aspetti di novità più interessanti per gli agricoltori riguardano l’allargamento dell’operatività, con la possibilità per i Consorzi fidi come Agrifidi Reggio di garantire il credito e di intervenire per abbattere i tassi in materia di acquisto impianti e attrezzature compresi i programmi informatici e le macchine ed attrezzature usate, per l’igiene degli allevamenti, per attrezzature dedicate all’attività agrituristica, per investimenti per la lavorazione e trasformazione delle produzioni aziendali, per l’introduzione di sistemi di certificazione della qualità, per acquisto terreni.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48