Scoprire l’Appennino in mountain bike

"L'escursionismo in mountain bike è una delle realtà emergente dei nuovi turismi, importante per diversificare una offerta che anche nel nostro Appennino risente di una fase di difficoltà dovuta a una non piena sintonia con la domanda che nel frattempo si è molto evoluta".

Così viene dipinta la situazione dalla Provincia circa appunto il comparto turismo in Appennino. Proprio per qualificare maggiormente l'offerta turistica il GAL (Gruppo d'azione locale) Antico Frignano e Appennino Reggiano ha realizzato un interessante progetto, cofinanziato dalla Provincia di Reggio Emilia, per incrementare la pratica della mountain bike con l'utilizzo di GPS connessi al sistema satellitare di guida, da affittare gratuitamente agli escursionisti in vacanza nel nostro territorio. L'iniziativa sarà presentata nei prossimi giorni a Reggio nel corso di una conferenza stampa, alla presenza di Pierluigi Saccardi, vicepresidente della Provincia di Reggio Emilia, Luciano Correggi, presidente del GAL Antico Frignano e Appennino Reggiano, ed un esponente della Comunità montana.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48