Quest’anno niente indennità compensativa per le aziende agricole di collina e montagna

Sulla base a quanto stabilito dalle disposizioni applicative regionali n. 363 del 16/2/2005 e n. 311 del 6/3/2006, per la campagna 2007 non verrà aperto il bando per la presentazione delle domande di conferma relative alla Misura 2e del Piano Regionale di Sviluppo Rurale.

Questo, purtroppo, comporta la mancata corresponsione del contributo per l’anno in questione ma il permanere dell’obbligo di rispettare gli impegni assunti con la misura, qualora non sia scaduto il periodo d’impegno (che, ricordiamo, è di cinque anni a partire dalla data di assunzione dell’impegno stesso).

Il mancato mantenimento degli impegni comporta la decadenza dai finanziamenti, il recupero dei contributi erogati con i relativi interessi e l’applicazione di sanzioni pecuniarie.

Il controllo sul mantenimento degli impegni verrà svolto dagli Agenti accertatori dell’Amministrazione provinciale con ispezioni in loco su aziende estratte a campione da AGREA -Agenzia Regionale Erogazioni in Agricoltura.

(Fonte AGRIMODENA)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48