Centro benessere, movimenti di terra

Mentre si continua a discutere e a dibattere sul progetto di piazzale Pietri, opera collegata finanziariamente a quella del centro benessere (che sarà innalzato dalla parte opposta di Castelnovo ne’ Monti, a lato del Centro Coni), il cantiere di quest’ultimo sta prendendo concretamente piede, come mostra la nostra immagine.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

3 Commenti

  1. Quando per i massaggi?
    Benone!
    Ma non per fare gli scettici (sì, sì invece), qualcuno di “informato” ci “informerebbe” sulle prospettive, come il termine previsto e attivazione del centro?

    (Commento firmato)

    Rispondi

  2. Sul progetto del “Centro Benessere”, che finalmente è diventato realtà con l’inizio dei lavori nel mese d’agosto, si sono versati fiumi d’inchiostro; è inoltre disponibile e visibile un plastico in Comune, ed il progetto ed i contenuti sono stati presentati nelle pubbliche assemblee, tenute nel dicembre 2006, con invito spedito a tutte le famiglie del comune, in occasione della presentazione del bilancio e delle opere pubbliche per il 2007, dall’assessore ai lavori pubblici Giuliano Maioli. Il nucleo centrale sarà costituito da tre vasche (piscine: sportiva, riabilitativa, ludica). Sono inoltre previsti il centro benessere (centro estetico, sauna, bagno turco, bagno romano, ecc.), una grande palestra per il fitness ed i relativi servizi di ristorazione e svago, compreso solarium e parco nel quale sarà possibile, nel futuro, realizzare anche una piscina scoperta. L’ultimazione dei lavori è prevista tra la fine del 2008 ed i primi mesi del 2009. Senza polemica venga anche lei a trovarmi. Il “palazzo” è sempre aperto, per quanto mi riguarda.

    (Gian Luca Marconi, sindaco di Castelnovo ne’ Monti)

    Rispondi

  3. Verrò verrò… Ho infatti desiderio di chiederle, signor sindaco, anche chi gestirà la struttura, a quanto ammonteranno le spese finali di costruzione e a quanto ammonteranno le spese gestionali annuali, e tante altre informazioni di rilievo.

    (Commento firmato)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48