Dante l’”eroe”

Ci vuole davvero “fede” per stare giornate intere (ieri, oggi e, sembra, anche lunedì, giorno di mercato a Castelnovo ne’ Monti) a presidiare un banchetto, lungo via Roma, per tirare su firme per “mandare a casa il governo Prodi”, secondo la campagna lanciata dal leader nazionale di Forza Italia Silvio Berlusconi.

E’ quella che ha mostrato Dante Simonazzi - una delle anime del locale Circolo della Libertà, che raccoglie simpatizzanti dello schieramento di centrodestra - il quale ha organizzato in loco la raccolta di adesioni.

Eccolo nella nostra foto intento al suo ingrato (almeno dal lato meteo) compito. Lui stesso, dopo la giornata di ieri, dice di essersi buscato un discreto raffreddore. Ma per (cioè, contro) Prodi questo e altro…

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Terapia anti-influenzale…
    Quando sono passato venerdì mi hai detto che avresti considerato un successo la raccolta di 100 firme, con questo clima che ci è ostile per più di una ragione! Ma stasera, al telefono, quando mi hai comunicato che le firme raccolte sono circa 400, mi pareva, dal tono della voce, che il raffreddore se ne fosse andato… Mi è piaciuto vedere, accanto a te, elettori di tutti i partiti del centro-destra, comprensivi di Lega, AN, UDC e persino alcuni del centro-sinistra! Noi, ancor prima del Cavaliere, abbiamo sentito il bisogno di essere uniti, il più possibile. Il clima artico non è cambiato, ma questa cosa ci ha scaldato… il cuore!
    Grazie, Dante.

    (u.g.)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48