La bella notizia

Questa è davvero una notizia simpatica, che arriva dal Sunday Times, il supplemento domenicale del Times e che riabilita i lunatics, ovvero i matti, che nel mondo inglese godono di una cospicua e rilevante letteratura, dal cappellaio di Alice in giù. In Gran Bretagna, come altrove, sono in genere esclusi dal governo, ma ora si sta cercando di porre rimedio a questa pecca. Il governo infatti, su pressione delle associazioni che difendono i diritti dei malati di mente, sta pensando di abolire alcune antiche leggi che vietano a «idioti» e «matti» di candidarsi al Parlamento e che vengono bollate come «discriminatorie».

E del resto, conclude beffardo l'articolo, a Westminster idioti e matti non si sentiranno così isolati. In un sondaggio il 27% dei parlamentari ha confidato di aver avuto in passato «problemi di salute mentale». In Italia ci siamo già portati avanti. Ma questa battuta stona.

(da La stampa)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48