Ai confini di Vetto…

Riceviamo e pubblichiamo.

-----

Salendo da Rosano verso il Casino ho notato che il cartello di inizio territorio (per capirci quello di colore marrone) di Castelnovo ne' Monti si trova prima della frazione del Moziollo. Ma questa frazione non appartiene al comune di Vetto?
Grazie.

(Lettera firmata)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

4 Commenti

  1. Sarà un altro cartello migratore?
    Le leggende metropolitane narrano di cartelli con l’insegna del paese che, nelle notti di plenilunio, vagano erranti, ampliando il centro abitato di Castelnovo oltre i consueti confini.

    (Umberto Gianferrari)

    Rispondi
  2. Andava sull’altro lato
    Se non ricordo male in quel punto il confine è sul centro strada: verso nord comune di Castelnovo (Ca’ del grosso, Bora del Musso), verso sud Vetto. Il confine è la mezzeria stradale a Moziollo, sulla ex statale e sulla strada per Ca’ del Grosso. Bastava quindi metterlo sul lato opposto e sarebbe stato corretto.

    (mc)

    Rispondi
  3. I cartelli stradali si installano sul lato destro
    I cartelli stradali vanno solitamente collocati sul lato destro della carreggiata. Quindi se il confine del COMUNE DI VETTO è la strada del MOZIOLLO, basta spostare il cartello nei limiti del confine, cioè davanti al supermercato MERSI’.

    (Commento firmato)

    Rispondi
  4. Dormire
    …non so se per gli abitanti dei due comuni (me compresa) sarà più possibile dormire tranquillamente dopo aver scoperto questa notizia “sconvolgente” e assolutamente degna di nota e di commenti…

    (Sara)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48