Sul palcoscenico del teatro Bismantova

Si concludono le rassegne domenicali del teatro Bismantova di Castelnovo ne' Monti con il terzo appuntamento dedicato all’umorismo e alla comicità che diventano letteratura. Davide Bregola questa volta ci conduce nei territori della satira e della ricerca linguistica maccheronica, presentando la figura e le opere di Ettore Borzacchini alias Giorgio Marchetti che dialogherà liberamente con lui e con il pubblico.

Borzacchini/Marchetti è autore per l’editore Ponte alle Grazie di quattro volumi del Dizionario ragionato della lingua volgare altrimenti detta “Maccheronico” per il quale viene studiato in diverse università oltreoceano e che gli è valso l’accostamento con l’opera di autori come Rabelais, Gadda, Flaiano e Guareschi. Nel 2008 è invece uscito Le automobili del Borzacchini, un viaggio esilarante nella storia dell’automobile che diventa un viaggio nella storia del nostro paese e in un mondo che forse non c’è più e ci manca.

Giorgio Marchetti, di genealogia complessa, è nato a Lucca nel 1943 da genitori livornesi con un quarto di sangue napoletano da parte della nonna paterna. Esercita la libera professione di architetto a Lucca nel campo dell’urbanistica, dell’ambiente, dei beni culturali e contemporaneamente coltiva il naturale talento di umorista collaborando - vuoi con scritti, vuoi con vignette - a quotidiani, ebdomadari e periodici e partecipando a compagnonaggi di amici e gaglioffi di varia estrazione. Ha fondato, insieme ad amici livornesi (Alberto Fremura, Marcello Sardelli, Stefano Caprina, Federico Sardelli) «Il Sodalizio Muschiato», accòlita di spiriti ameni che si propone, con iniziative originali, la cultura e la diffusione del Volontariato della Satira.

Dal 1986 fino al settembre 2002 è stato collaboratore permanente de "il Vernacoliere" periodico satirico livornese di diffusione nazionale con la firma Ettore Borzacchini. Attualmente collabora con il quotidiano «Il Tirreno». Ha pubblicato, tra le altre cose, Il Borzacchini Universale, Ponte alle Grazie, 1996; Il Nuovissimo Galateo, Ponte alle Grazie, 1996; Utilissime aggiunte al Borzacchini Universale, Ponte alle Grazie, 1998, Il Terzo Borzacchini Universale, Ponte alle Grazie, 2004, La Villeggiatura del Borzacchini, Ponte alle Grazie, 2005. Da quando l’Accademia della Crusca lo ha inserito nelle Accessioni di interesse lessicografico della propria Biblioteca e l’Associazione degli Studiosi Americani d’Italianistica ne coltiva le opere, si è montato la testa e non ci si ragiona più.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48