Home Cronaca Ufficio postale: “L’eventualità della chiusura pomeridiana non è all’ordine del giorno”

Ufficio postale: “L’eventualità della chiusura pomeridiana non è all’ordine del giorno”

1
0

L’Amministrazione comunale di Castelnovo ne' Monti ha reso noto il colloquio avvenuto questa mattina tra il direttore provinciale di Poste Italiane, dott. Polidoro, con il sindaco Gian Luca Marconi in relazione alla ventilata ipotesi di chiusura pomeridiana dell’ufficio postale del capoluogo appenninico.

Il direttore ha confermato a Marconi che l’eventualità della chiusura pomeridiana non è assolutamente all’ordine del giorno, ma che da studi effettuati sul carico di lavoro pomeridiano negli uffici postali quello di Castelnovo è stato individuato come l’ultimo in provincia.

Polidoro ha voluto rimarcare di comprendere benissimo comunque l’importanza che il servizio ha per le esigenze della popolazione e delle attività produttive del territorio, che in caso di chiusura avrebbero l’ufficio aperto più vicino soltanto a Scandiano. Il direttore provinciale ha dunque chiesto anche all’Amministrazione un aiuto per sostenere e promuovere l’utilizzo dei servizi offerti dall’ufficio, rassicurando ulteriormente che nel momento in cui dalla direzione generale pervenissero nuove ipotesi di possibile riduzione degli orari di apertura, avvertirà immediatamente il sindaco.

Da parte sua il primo cittadino ha manifestato la piena disponibilità dell’Amministrazione a prodigarsi per promuovere l’utilizzo pomeridiano dell’ufficio.

Articolo precedenteIl metano va
Articolo successivoMarconi: “La Casa del volontariato patrimonio della nostra comunità”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.