Vacanze

La parola deriva da "vacatio", che significa sospensione o cessazione di qualcosa. Per noi, quindi, uomini del nostro tempo, è un meritato periodo di riposo che spesso diventa la ricerca del divertimento a ogni costo o di soggiorni in posti esotici o sconosciuti, in luoghi affollati dove bisogna mettersi in coda per ogni cosa: autostrada, pranzo e cena, bar, spiaggia... con ulteriore accumulo di ... stress. E' la vacanza e il riposo inventato e quasi imposto dalla mentalità del consumismo: bisogna andare, correre, lontano, più lontano, si fa un mutuo in banca: chi non va si sente umiliato, non lo dice per non sembrare stupido! Alla fine ci ritroviamo stanchi, innervositi, cattivi.

(tratto da "Oltre la Sparavalle", bollettino delle parrocchie del crinale, giugno 2009)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48