Home Cronaca Incendio a Vetto

Incendio a Vetto

1
0

Oggi pomeriggio, attorno alle ore 16, è giunta al coordinatore della Polizia municipale "Matildica-Val Tassobbio" (che riunisce Casina, Canossa e Vetto), l'ispettore Corrado Bernardi, una richiesta d’intervento telefonico per un’incendio propagatosi all’interno del centro abitato di Vetto in prossimità di via Ca' Ricci al civico 4.

Prontamente personale in servizio presso il comando è intervenuta con due unità. Considerato che il fuoco, a causa anche di un lieve venticello, si stava estendendo all’area prospiciente ed al bosco sovrastante, in attesa dell’intervento dei Vigili del fuoco del distaccamento di Castelnovo ne' Monti, il personale intervenuto, utilizzando gli estintori e le attrezzature in dotazione sui mezzi di servizio, riuscivano, anche grazie all’intervento di personale comunale che portava ulteriori estintori presenti nella sede municipale, a contenere il fuoco, evitando che si propagasse verso l’abitato ed il bosco di Ca' Boccio.

I Vigili del fuoco del capoluogo montano intervenivano quindi sul posto con due unità per contenere e mettere in sicurezza l’area; così come il gruppo Protezione civile AIB ANA di Vetto e personale del Corpo forestale si prodigavano nell'opera di spegnimento.

Tutto è bene quel che finisce bene: grazie alla sinergia tra più enti si è potuto celermente gestire e contenere al minimo un avvenimento che poteva avere conseguenze ben più gravi considerato che si è in piena allerta incendi e che l’incendio ha lambito una parte del centro abitato.

Sono in corso comunque accertamenti volti ad individuare le cause ed accertare eventuali responsabilità.

Articolo precedenteIl Museo del sughero di Cervarezza
Articolo successivoMuore a 91 anni, a Fontanaluccia, don Mario Predieri (“Dadatoa”)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.