Home Cronaca Il “Merulo” per il territorio

Il “Merulo” per il territorio

9
0

In questo periodo di attesa del Natale studenti e insegnanti dell’Istituto musicale Merulo sono stati chiamati a prendere parte a varie iniziative per solennizzare momenti di festa e di aggregazione e al tempo stesso promuovere la diffusione della cultura musicale sul territorio. Sei appuntamenti nell’arco di dieci giorni che permettono alla prestigiosa realtà di farsi conoscere e al tempo stesso consentono alle più diverse istituzioni di trovare nella scuola musicale castelnovese una solida collaborazione.

Venerdì 11 dicembre scorso Paola Novellani (flauto) e Dario Sabattini (chitarra) hanno eseguito fantasie su temi natalizi al Teatro Bismantova in occasione dell’inaugurazione della "Via dei presepi". La richiesta dell’Ausl ha portato invece alla organizzazione di due concerti negli ospedali, rivolti prevalentemente al personale medico e paramedico, ai degenti, ai loro familiari ed amici, ma comunque aperti a tutta la cittadinanza.

Martedì 15 dicembre scorso all’ospedale di Scandiano sono stati protagonisti Ezio Bonicelli (violino), Mirko Ferrarini (fisarmonica), Aleksandra Grebovic (flauto) e Ioana Carausu (clavicembalo), mentre per sabato 19 alle ore 11 l’appuntamento musicale è previsto all’ospedale di Castelnovo ne’ Monti con un programma che spazia dalla musica barocca al tango di Piazzolla e che avrà come esecutori Aleksandra Grebovic (flauto), Ioana Carausu (clavicembalo), Enrico Albertini (clarinetto) e Andrea Zanetti (fisarmonica). Nel pomeriggio di sabato 19 il quartetto di clarinetti costituito da Claudia Magnani, Alessia Migliari, Ilaria Reati e Sandro Guidetti suonerà musiche di Mozart e Gounod, in occasione dell’inaugurazione del Centro benessere "Onda della Pietra".

Domenica pomeriggio, 20 dicembre, Armando Saielli (pianoforte), pluriennale collaboratore del Merulo per attività artistiche, prenderà parte al Teatro Bismantova al concerto organizzato dai Carabinieri, mentre nella serata sempre di domenica 20 dicembre, alla chiesa della Resurrezione, un nutrito gruppo vocale e strumentale dell’Istituto diretto da Giovanni Mareggini parteciperà al tradizionale concerto di Natale organizzato dal coro Bismantova.

Tante e diversificate occasioni in cui il linguaggio universale della musica favorisce l’incontro e contribuisce ad allietare il clima natalizio.