Concorso per la scuole “La città che vorrei”

Il concorso è rivolto alle scuole primarie, alle scuole
secondarie di I grado e agli studenti dell’ultimo anno delle scuole secondarie di II grado, al fine di stimolare la creatività e la sensibilità dei giovani partecipanti, invitandoli a esprimere le proprie idee su come immaginano la città del futuro. L’Esposizione Universale del 2010 si terrà a Shanghai dal 1 maggio al 31 ottobre 2010 e sarà incentrata sul tema “Better City, Better Life”. Possono partecipare al concorso gli studenti, divisi in gruppi di massimo 4 persone.
Il lavoro consisterà nella realizzazione delle seguenti tipologie di elaborati, articolati per livello scolastico:
Scuola primaria:
un disegno, un progetto grafico, un dipinto o un collage, un racconto o una poesia;
Scuola secondaria di primo grado:
un disegno, un progetto grafico, un dipinto o un collage, una foto, un rendering, un fumetto, filmato realizzato con videocamera, fotocamera o telefono cellulare.
Ultimo anno della scuola secondaria di secondo grado:
un progetto che può essere realizzato in qualsiasi formato (tema, ricerca) e può contenere immagini, disegni, foto, rendering, fumetti. Un filmato realizzato con videocamera, fotocamera o telefono cellulare.
Gli elaborati dovranno essere inviati entro e non oltre il 1 Marzo 2010.
Verranno premiati i primi tre classificati per ogni tipologia di scuola, oltre all’insegnante che ha coordinato il progetto e alla scuola di appartenenza.
I primi classificati dell’ultimo anno delle scuole secondarie di II grado avranno la possibilità di partecipare all’Expo di Shanghai per una settimana nel periodo
1 maggio – 31 ottobre 2010 da concordare con il Commissariato con una visita al parco dell’Expo e al padiglione italiano.
Sono previsti premi anche per i secondi ed i terzi classificati per ogni tipologia di scuola.
Per maggiori informazioni e dettagli sulle tipologie di elaborati da presentare, consultare il bando.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48