iPhone 4 – iFlop? AGGIORNAMENTO – bloccato alle frontiere italiane

Come ormai ogni estate anche questa viene rinfrescata dalla uscita di un nuovo modello del celebre e apprezzato iPhone.
Un fenomeno mediatico che da tre anni accompagna le calde giornate dei patiti di questo terminale.

Nella storia del telefonino della Grande Mela non sono mancati episodi di contestazioni e polemiche, di varia natura, quasi sempre risolte con qualche aggiornamento software o, semplicemente, non avendo alternativa se non accettare le condizioni imposte.
Vale la pena ricordare che le prime edizioni del Melafonino, innovativo da un lato, avevano alcune caratteristiche che da anni non si trovano nemmeno nei terminali più economici.

Elenchiamone alcune eclatanti:
- batteria fissa, per sostituirla occorre portare il device presso un centro specializzato, come per l'iPod, del resto.
- Bluetooth limitato alla connessione con auricolare, non per scambio dati con altri terminali
- manca la funzione copia-incolla, fondamentale nella scrittura di testi e email...
- manca l'internet sharing, la funzione modem per utilizzare il device come ponte di connessione per computer portatili o altro non provvisto di connettività wireless...

Alcune di queste palesi carenze sono volute, legate allo sposalizio di Apple con operatore telefonico in esclusiva e al proprio iTunes, in tal modo non veniva compromesso l'acquisto di file MP3, altrimenti facilmente scambiabili via BT tra terminali, o riduzione degli abbonamenti internet per notebook e domestici...

Nonostante tutto questo di iPhone ne sono stati venduti milioni, un caso da studiare, un solo modello proposto, si è guadagnato uno share da primato.

Ammettendo che ha rappresentato una svolta e ha ispirato tutti i principali produttori di smartphones verso l'attuale scenario (touchscreen), resta comunque un sistema estremamente chiuso, applicazioni prevalentemente scaricabili dal market online, aggiornamenti software ufficiali, praticamente inviolabile, se non nel
liberarlo dai vincoli di operatori, cosa che ne ha aumentato la diffusione, a tutto vantaggio di Apple.

Veniamo ai giorni nostri, presentato recentemente il nuovo iPhone4, grande fermento, ancora più bello, telaio in metallo, vetro frontale e sul retro, schermo ad elevata risoluzione, maggiore autonomia, fotocamera migliorata e tanto ancora...
Corsa all'acquisto, quasi 2 milioni di pezzi venduti il primo giorno.

Poi si cominciano a leggere notizie che riguardano difetti nello schermo e nella ricezione radio (della parte telefonica).
La prima notizia sfuma, pare che il vetro sia incollato con un prodotto che lascia tracce per un certo periodo dopo la posa, ma poi scompaiono.
Però le voci sui problemi di ricezione si fanno frequenti.
Le prime battute di Apple smentiscono tutto, poi devono convincere e arrivano a dire:

"Gripping any mobile phone will result in some attenuation of its antenna performance, with certain places being worse than others depending on the placement of the antennas. This is a fact of life for every wireless phone. If you ever experience this on your iPhone 4, avoid gripping it in the lower left corner in a way that covers both sides of the black strip in the metal band, or simply use one of many available cases".

Che tradotto significa questo:

"Afferrando qualsiasi telefono cellulare si noterà una certa attenuazione delle sue prestazioni dell'antenna, in certi luoghi può risultare peggiore di altri in base al posizionamento delle antenne. Questo è una cosa normale per ogni telefono senza fili. Se vuoi evitare questa esperienza sul tuo iPhone 4, evita di prenderlo in basso a sinistra coprendo entrambi i lati della banda... ecc...".

Sostanzialmente dice che il telefono non può essere impugnato in un modo qualunque, poi si dirà di utilizzare la mano destra, per la gioia dei mancini nel mondo!

Ma la cosa più bizzarra la si legge in un Blog online

(www.boygeniusreport.com)

che riporterebbe uno scambio di email tra un arrabbiato possessore (che chiameremo Sig. X) di iPhone 4 e lo stesso Steve Jobs di Apple.
Ecco cosa riporta:

Sig. X:
“Ho sentito che avreste rilasciato un fix per risolvere questo dannato problema e un mio amico mi ha anche spedito un link nel quale si parlava di come sareste intervenuti al proposito. Ma vedo che non è ancora stato fatto nulla; se pensate che questo vostro comportamento sia legittimo e giustificato allora ho perso tutto il rispetto che avevo nei confronti di Apple. Andrò in uno store Verizon a comprarmi
un bel Android phone, e non dite che tutti i telefoni soffrono dello stesso problema perché non è vero. I miei colleghi di lavoro che usano dispositivi Android, non la smettono più di prendermi in giro. Apple è diventata dura ed arrogante e se il fix non esiste non avete che da dirlo, così che la gente possa restituire i telefoni che ha acquistato. Negli ultimi 20 anni ho comprato ogni singolo prodotto che avete creato ma è la prima volta che mi vergogno di essere un MAC fan. Tutto questo è molto stupido.”

Jobs:
“Tu sei arrabbiato solo da un paio di giorni e solo per dei rumors. Vedi di calmarti adesso”.

Sig. X:
“Io mi sento veramente insultato! , mamma mia che arroganza. Questo sarà ricordato come l'inizio della fine per Apple se non farete seriamente la cosa giusta. Ho appena finito di cenare con tre amici; anche loro hanno comprato iPhone 4 ed anche loro non possono chiamare perché la linea cade sempre. Altro che rumors: questa è pura verità.”

Jobs:
“Forse vivi in un luogo dove il segnale è particolarmente basso”.

Sig. X:
“Smettila con questi stupidi commenti. Ho avuto tutti i modelli di iPhone e non hanno mai brillato per la ricezione ma questo è il peggiore di tutti. Allora vuol dire che l'intero paese ha un segnale basso? Non penserai che la mappa di At&t sia reale, spero. Com'è la situazione nella sede di Apple? O a casa tua? Io sono una zona dove la copertura è indicata da buona ed eccellente e con i miei precedenti
iPhone almeno riuscivo a telefonare. Con questo come lo tocchi la linea cade e la chiamata si interrompe. Steve, questo telefono non funziona, lo capisci? Siamo sulla stessa lunghezza d'onda? Sei proprio tu? Perché io non ti riconosco più.”

Jobs:
“Magari non è colpa tua, magari nella tua zona c'è qualche problema. Stiamo lavorando al proposito, sii fiducioso.”

Quindi Steve Jobs conclude con la perla al quale Mr. X non ha più risposto:
“Rilassati, non stressarti, goditi la famiglia. E’ solo un telefono, non vale la pena arrabbiarsi”.

Strano che proprio Jobs definisca “Solo un telefono” quello che, solo alcune settimane fa, descriveva come il gioiello definitivo della comunicazione mobile.

A oggi sembrano confermate le ipotesi di gravi problemi nella parte ricezione, mentre ora ci sono altre indiscrezioni che aggraverebbero la situazione, gravi problemi nella connessione internet che spesso passa a Edge e cade.

Potete vedere un video che mostra la misurazione delle prestazioni in upload e download a questo indirizzo:

www.youtube.com

Su alcuni negozi online nazionali l'iPhone4 da 32GB viene proposto a 1000 euro, in preordinazione.

* * *

Oggetto: iPhone 4 - bloccato alle frontiere italiane

Sul portale della associazione Altroconsumo si sferra un duro attacco nei confronti di Apple e del suo neonato iPhone4.

Ammissioni e rimedi più o meno seri per fermare la perdita di segnale, tutto mentre l'associazione italiana diffida Apple da immettere sul nostro mercato il telefonino "difettoso".

Ecco cosa si legge:
"Nuova prova sull'iPhone4: il problema di antenna c'è
(15-07-2010)
Abbiamo svolto nuove prove per valutare la presenza di problemi di sensibilità alla rete nell'iPhone4 dovuti al contatto con la mano del bordo metallico. Il calo c'è, può perfino interrompersi la telefonata.
Diffidiamo Apple dal distribuire il telefonino difettoso in Italia.

Toccare il bordo crea problemi.
In particolari condizioni, toccare il bordo metallico del nuovo iPhone4, come è necessario fare per usare il telefono, può provocare una notevole riduzione dell'intensità del segnale: lo abbiamo misurato in laboratorio (vedi foto), confrontando cosa succede al telefono con e senza mano. Il problema può riguardare telefonate in uscita, in entrata o in entrambe le direzioni.
Toccando il bordo può succedere persino che si interrompa la telefonata.

Un problema più evidente negli Usa.
I nostri test mostrano che non basta isolare elettricamente il bordo metallico, la mano influenza il comportamento dell'antenna. Il problema è più evidente negli Usa, rispetto all'Europa: nelle nostre prove, in effetti, questo difetto è risultato peggiore sulla banda GSM 1800 rispetto alla banda GSM900. Mentre in Europa i telefonini lavorano spesso su quest'ultima banda, negli States è più diffusa la banda GSM1900, che è molto vicina alla prima.

Diffidiamo Apple dal distribuire il telefonino difettoso.
È inaccettabile che un prodotto di questo livello tecnologico abbia un difetto su un componente così essenziale. Diffidiamo Apple dal distribuire un solo telefono con questo difetto sul nostro mercato. Comunque testeremo i primi esemplari in arrivo nei punti vendita in Italia e se il problema si dovesse riscontrare procederemo contro Apple con un'azione inibitoria finalizzata a fare cessare la distribuzione e a ritirare il prodotto dai punti vendita.

Fonte Altroconsumo

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

3 Commenti

  1. Ehm
    La conversazione tra Jobs e “Mr. X” è palesemente fake (falsa) e ti consiglio di cambiare sito su cui informarti riguardo i cellulari, dato che boygenius fa ridere. Detto questo, questa non è una recensione, è una critica mal costruita. I problemi di ricezione ci sono eccome, certo, ma vedremo se si tratterà di un problema hardware (cosa che Apple risolverà dato che ha posto in clausola il diritto di recesso entro 30 giorni in America, ovvero “soddisfatti o rimborsati”, così da contrattaccare la class action) o software (dove basta un aggiornamento del sistema). Hai parlato soltanto del problema di ricezione come se l’iphone4 fosse un’antenna e basta. Caratteristiche hardware (il display, il nuovo processore, la camera HD etc)? Il nuovo sistema operativo OS4? Mi dispiace, ma gli Apple haters hanno sempre qualcosa da dire. Anche quando non hanno detto nulla. Ah, tanto per togliermi l’aria da iPhone fanboy, possiedo un Nokia da 29 euro.
    Saluti.

    (Asmir Lalic)

    Rispondi
  2. La ribellione
    I primi contenziosi si traducono in cause contro Apple e At&T e gli americani, si sa, vivono di avvocati, parcelle mastodontiche e risarcimenti milionari… Vedremo…

    (Francesco Casoli)

    Rispondi
  3. Notizie false o meno
    Riprendo il commento di Asmir per dire che l’estratto è un dato puntuale, discutibile; tuttavia è diffusa la notizia che le risposte di Apple alle email dei clienti sono state approssimative e molto evasive, inizialmente non ammettevano assolutamente un difetto. E’ altrettanto vero che pare che non sia un problema software ma hardware. Infine, solo perché oggi gli smartphones possono fare di tutto, non mi consolerebbe spendere 1000 euro o meno (se abbinato a contratti telefonici) per non avere la funzionalità per cui sono nati i telefoni. Quando si diventa grandi si deve sapere che un errore costa molto di più di chi è piccolo; in pochi giorni si sono venduti 2 milioni di dispositivi, certi produttori li vendono in 6 mesi. Le attenzioni e le strategie aziendali si devono adeguare.

    (Francesco Casoli)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48