Castelnovo, il programma dettagliato della “Notte rosa”

"Ha alle spalle una sola edizione, quella dello scorso anno, ma che fu un grande successo. Per questo è molto attesa la seconda edizione della Notte Rosa di Castelnovo ne' Monti, una notte di sano divertimento, musica, gastronomia, fino al mattino, in una atmosfera magica sormontata dalla Pietra di Bismantova per l’evento eccezionalmente illuminata di rosa".

Nel centro chiuso al traffico per l’occasione, ogni angolo “utile” sarà invaso da musica ed animazione, in un lungo “circuito” a tappe in cui sarà possibile muoversi sino al mattino. Partendo dall’inizio di via Roma, il primo “punto” di intrattenimento sarà presso i giardini di Bagnolo, con Brionvega CoverRock Band e Dj vari, birra e gastronomia proposti dal Ristorante Tre Re; poi proseguendo presso il negozio “Mondomusica”, con il pianobar di Michi e Valeria e di Alessandra e Lorenzo. Nel quartiere Sarzassa l’Oratorio Don Bosco e l’associazione “Vogliamo la Luna” proporranno invece uno stand gastronomico e lo spettacolo–lezione di ballo liscio con la “Compagnia del liscio”.

Negli spazi sottostanti il grattacielo La Maestà dj con musica live e spettacolo di Drag Queen a cura di Family Staff, e proposta da All Ink Tatoo una dimostrazione di tatuaggi. In piazza Gramsci festa country con stand gastronomici e musica dal vivo. In piazza Peretti lo stand con i gadget della "Notte rosa", il concerto dei Karovana ed a seguire dj set; ed ancora lo spettacolo delle Drag Queen e lo stand gastronomico Dolce & Salato.

Al Caffè del Teatro di via Roma musica dal vivo, ed in piazza Martiri presso il bar Magnani Dance Night con la Dj Rotation; presso la profumeria Shalimar dimostrazione di tatuaggi e ricostruzione unghie. Inoltre per tutta la giornata il London Cafe porterà sulle strade del centro un autobus ed un taxi londinesi con giro speciale per bambini, dalle 11 alle 17 con ritrovo in piazza Gramsci, ed alla sera vicino al locale di via Allende raduno motociclistico, grigliata sotto le stelle e musica dal vivo con Kimeya Kirky e Ragazze Tequila. Al Centro benessere Onda della Pietra, invece, aperitivo ed happy hour a partire dalle 17 con musica e dj. Infine, dalle 5 del mattino, colazione gratuita offerta dai commercianti nella pineta di monte Bagnolo. "Una festa lunga una notte, una notte d’estate tra il fresco e la gioia di vivere, rappresentata da un unico colore: il rosa".

* * *

La locandina

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

13 Commenti

  1. Ottimo
    Grande idea organizzarla la sera della festa del Sole di Vetto…
    Complimenti.

    (Alessio Zanni)

    Rispondi

  2. In questo periodo le manifestazioni sono tante e quindi è quasi inevitabile che alcune si sovrappongano; spetta poi ad ognuno di noi decidere a quale partecipare… E poi così non si può dire che in montagna non c’è mai niente… Buon lavoro a tutta l’organizzazione!!!!!

    (Commento firmato)

    Rispondi

  3. Sì, proprio un bel coordinamento tra pro-loco, ma forse il “sole” è troppo lontano… Tra l’altro il sole è una delle feste più belle perciò vedremo cosa scegliere… Peccato, avrei fatto tutte e due volentieri…

    (Cristian)

    Rispondi
  4. Aggiunta
    …solo per farvi sapere che nel programma della Notte rosa avete omesso che l’Osteria “La sosta” si sposterà per l’occasione in piazza Peretti con salsiccia, galletto alla griglia, formaggi alla griglia e patatine…
    Grazie.

    (Barbara Spallanzani)

    Rispondi

  5. La festa del Sole dura due giorni, dando così la possibilità di partecipare ad entrambe le manifestazioni; poi, si sa, la vita estiva a Castelnovo dura all’incirca un mese, quindi i weekend utili per tali iniziative sono ovviamente pochi. Cerchiamo di non lamentarci anche quando organizzano qualcosa, se no arriveremo veramente alla morte del paese.

    (Simone Zini)

    Rispondi
  6. Come sempre!!!
    Certo, se mi scontro con un PULCINO va bene, ma si poteva evitare di “scontrarsi” con la festa del SOLE. La speranza è che dopo vengano anche a Castelnovo… Aggiungerei anche che è in concomitanza con la FESTA DELL’AGRICOLTURA DI CORNETO!!! Altra festa con i MUSCOLI!!!!!!!!!!!! Un vero peccato.

    (Roberto Malvolti)

    Rispondi
  7. Un posto al Sole
    Verissimo, il Sole dura 2 giorni. Vero altrettanto: il suo bello è il sabato sera. Pur vero: le feste veramente belle e che spostano una gran massa di gente in montagna sono 3, non credo che non si potesse trovare data alternativa. Triste verità: mi toccherà fare mezzo e mezzo.

    (Alessio Zanni)

    Rispondi

  8. Non si va “contro” nessuno… le serate in generale le fanno le persone che vi partecipano e il loro entusiasmo e voglia di divertimento!… Se i castelnovesi sceglieranno nonostante tutto di andare al Sole… la frittata sarà fatta, ma comunque non credo si vogliano perdere una gran serata!!!!! Inoltre, negli ultimi anni credo che la festa del Sole sia sempre stata il primo week end di agosto (cioè questo appena passato); quest’anno hanno posticipato e hanno fatto addirittura la navetta gratuita da Castelnovo al Sole tutta notte… Io avrei evitato, ma si vede che non si poteva fare diversamente… forse… Ad ogni modo… buona estate a tutti!!!!!

    (Giulia Lirani)

    Rispondi

  9. Sabato 31: festa della birra a Costa de’ Grassi, chiedo scusa se dimentico qualcosa;
    sabato 7: notte rosa, festa del Sole, festa a Gottano, festa a Corneto, festa a Savognatica, festa a Marmoreto, chiedo scusa se dimentico qualcosa.
    Con tutto rispetto per Costa, ma qualcuna si poteva anticipare a sabato 31…

    (Cristian)

    Rispondi

  10. Chiedo scusa, ma vorrei smorzare le polemiche. In estate tutto viene concentrato nell’arco di pochi giorni. Come coorganizzatore della notte rosa, vi posso solo dire che, lo scorso anno, si era deciso di dare una cadenza periodica alla manifestazione, organizzandola il primo sabato di agosto di ogni anno. Tutto questo senza voler rompere le uova nel paniere a nessuna delle altre più che belle e legittime manifestazioni che purtroppo si sovrappongono. Ritengo invece molto saggia e intelligente la scelta dell’organizzazione della festa del Sole, di creare, tramite le navette gratuite, fra l’altro pubblicizzate anche sulle cartine della notte rosa, una intercambiabilità fra le due feste, che credo porterà solo benefici ad entrambe.
    BUONE FESTE A TUTTI…

    (Giandomenico Reverberi)

    Rispondi
  11. Per Giulia Lirani
    Solo per precisare che la Festa del Sole è sempre stata fatta il primo sabato di agosto e quello appena passato era il 31 luglio; inoltre abbiamo deciso di mettere la navetta gratuita non certo per portare via persone alla notte rosa ma per dare un servizio a chi volesse fare entrambe. Forse era il caso che ci pensasse anche qualcun altro ad offrire un servizio!

    (Christian M.)

    Rispondi
  12. Ci vuole il fisico!
    Con un buon allenamento si possono fare tutte e tutte meritano di essere visitate.
    Complimenti a tutti gli organizzatori di tutte le feste della montagna. Organizzare questi eventi, vi posso assicurare, è molto faticoso e di solito chi organizza la festa non se la gode…

    (Mattia Rontevroli)

    P.S. – Se all’alba vedete qualcosa, senza una forma ben precisa, venire su dai boschi di Gombio!! A PIEDI!! Con una giacca marroncina non sparate perchè sono io… Buone feste a tutti!

    Rispondi
  13. Notte rosa 2010
    Bravi, bravi ed ancora bravi… Grazie al lavoro di POCHI abbiamo usufruito tutti di una serata fantastica… A chi il merito?

    (Marco)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48