Incendio a Iatica

Poco prima delle 21,30 di ieri i Carabinieri di Carpineti, su segnalazione della centrale operativa della Compagnia di Castelnovo ne' Monti (a sua volta allertata dai Vigili del fuoco), sono intervenuti a Iatica di Carpineti, dove si era sviluppato un incendio interessante il sottotetto di un’abitazione di proprietà di 40enne del luogo. Dopo alcune ore di lavoro i pompieri castelnovesi esso veniva domato e gli operanti eseguivano un sopralluogo tecnico. I successivi accertamenti eseguiti dai Carabinieri di Carpineti hanno permesso di appurare che l’incendio - che ha causato danni stimati in circa 20.000 euro all’abitazione dichiarata, in parte inagibile - si è verificato a causa del probabile surriscaldamento della canna fumaria dell’abitazione.

A seguito del’inalazione dei fumi sprigionatisi, sono rimasti lievemente intossicati la moglie del proprietario di casa, il fratello di quest’ultima e un vicino di casa, trasportati all'ospedale S. Anna di Castelnovo. Per loro prognosi tra i 2 ed i 7 giorni.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48