Home Cronaca Illingen vs. LG Castelnovo Monti 80 a 57: basket per il gemellaggio

Illingen vs. LG Castelnovo Monti 80 a 57: basket per il gemellaggio

3
4

E' terminata con successo la prima giornata del gemellaggio in svolgimento ad Illingen, la cittadina tedesca nella quale sono andate oltre 40 persone di Castelnovo ne' Monti per l'annuale festa della birra.

Per il capoluogo montano erano presenti i giovani della LG in formazione ridotta: soltanto sette.

Per questo motivo l´inizio di gara è stato vissuto con particolare ansia dai nostri ragazzi benchè fosse una competizione amichevole.

Della cittadina tedesca i ragazzi in formazione erano infatti una ventina.

Durante la gara però è prevalso lo spirito sportivo e ben presto si è assistito ad un bello spettacolo, che ha divertito i tanti presenti sugli spalti della palestra di Illingen.

All´inizio il consueto rito dello scambio dei gagliardetti cui ha fatto seguito la presentazione di tutti i ragazzi in gara.

Alla fine il risultato e stato di 80 a 57 per la compagine castelnovese, che nel finale ha sofferto la precarietà dei cambi.

Bravissimo anche il trainer Matteo Sessa, chiamato a sostituire l´allenatore ufficiale.

E´ poi stata Graziella Palleschi, insostituibile presidente del Comitato di gemellaggio, a consegnare due trofei agli amici tedeschi in ricordo della gara ed a invitarli a Castelnovo ne' Monti.

Dopo la gara, naturalmente, l´immancabile cena con tutti i partecipanti all'incontro, per un momento di maggiore condivisione di questo bel gemellaggio italo-tedesco.

(Roberto Rocchi)

Articolo precedenteCade dal ciliegio e muore
Articolo successivo11° trekking del cuore

4 Commenti


  1. Matteo Sessa è il migliore, i ragazzi sono stati Super. Un saluto a tutto il pullman Borghi, un grazie speciale a Graziella, ci vediamo presto.

    (Cinzia Boni)

  2. Per Matteo…..
    Come ti ho detto la sera prima della partenza, grazie di cuore per il tuo impegno e per la tua ..”testaccia dura”!!! Senza la tua caparbieta’, i nostri ragazzi non avrebbero avuto questa bellissima esperienza, che adesso, sentono veramente per quello che e’: una grande occasione in piu’ per crescere , per diventare sempre piu’ persone belle e innamorate della vita e del nostro sport.Purtroppo,(e mi ci metto anch’io!!!) chi non ti ha seguito o potuto seguire, ha perso una grande opportunita’, che spero ci sara’ ancora concessa!!! Grazie Matteo, da un babbo, prima di tutto. E grazie Marisa , per darci queste possibilita’. .Luca.

  3. Chapeau
    Chapeau a Matteo per l’impegno, ed ai nostri cinghialotti per la partita. Da parte mia, solo un’… INVIDIAAAA… per non aver potuto partecipare alla scampagnata, speriamo nella prossima volta!

    (Lorenzo Canovi)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.