Lavori al bel parco Canevari di Busana

Riceviamo e pubblichiamo.

-----

Nei giorni scorsi, in occasione dell’inaugurazione delle nuove strutture realizzate all’interno del Parco Canevari di Busana, si è tenuto un bellissimo concerto del gruppo musicale “Anima montanara”. Con una grande partecipazione all’evento sono quindi stati inaugurati i lavori di rifacimento della nuova struttura gestita dal Circolo Arci “Canevari”. Il nuovo chiosco, più grande e funzionale, è inoltre dotato di servizi igienici e spogliatoi al servizio del vicino campo da tennis/calcetto. E’ stata inoltre realizzata una fontana in sasso nei pressi del nuovo chiosco-bar. Sono stati completati anche i lavori del nuovo campo polivalente da tennis e calcetto realizzato a due passi dalla sede dalle scuole medie. Il nuovo impianto di aggregazione destinato alla pratica sportiva è stato realizzato in un’area precedentemente abbandonata e diradando un pineta artificiale.

Il costo complessivo dei due interventi è stato di circa 170.000,00 euro ed i lavori sono stati realizzati dalla ditta Bianchi e Poletti (realizzazione del chiosco e servizi) e dalle ditte Idroter ed Arcaland per la realizzazione del campo polivalente. La gestione delle strutture realizzate è stata affidata al Circolo Arci Canevari che, oltre alla conduzione del parco e dell’esistente campo da bocce, cura le prenotazioni ed il regolamento per l’utilizzo del campo da tennis e da calcetto. Inoltre, grazie alla collaborazione ed al prezioso impegno di numerosi volontari, al Circolo Arci è stata affidata la manutenzione e la pulizia dell’intero parco Canevari.

Nel complesso si è quindi attuata un’opera di valorizzazione e riqualificazione di un parco pubblico e di un castagneto tra i più belli e suggestivi del nostro Appennino all’interno del centro abitato di Busana.

(Alessandro Govi, sindaco di Busana)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Parco Canevari
    Pur comprendendo il desiderio del sindaco di enunciare a tutto tondo le realizzazioni dell’Amministrazione comunale, reputo sia onesto dire che non è stata diradata una pineta artificiale, ma sono stati abbattuti alberi secolari di cui “Montagna alternativa” può mostrare le foto. Ben ha fatto a citare le spese sostenute e le ditte realizzatrici dell’opera, anche perchè come per la realizzazione del campetto di Cervarezza dove sono stati abbattuti castagni secolari, nessun cartellone era stato esposto. Tanto per precisare.

    (Bruno Tozzi, consigliere del gruppo “Montagna Aaternativa” del Comune di Busana)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48