Un sacerdote e un poeta ai “Martedì letterari” con gusto (e con cuore)

L’edizione 2011 dei "Martedì letterari" con gusto alla Casa Cantoniera di Casina conferma il carattere a tutto tondo della rassegna, l’attenzione alla complessità del reale, l’invito a cercare oltre l’apparenza, la scommessa che non ci siano argomenti adatti a una piazza d’estate ed altri al chiuso delle università o delle chiese. Ne è conferma, se mai ce ne fosse bisogno, la serata del 9 agosto con la presenza di un sacerdote e di un medico poeta e temi quanto mai attuali: il nostro tempo, gli stili di vita, le sfide del cuore.

"Aderire alla storia. Spunti per un diverso stile di vita" questo il titolo dell’intervento di don Emanuele Benatti cui farà seguito la lettura di alcune poesie tratte dai diversi libri di Giorgio Bolla per l’occasione raccolte sotto il titolo "Le svolte del cuore".

Uomini in frontiera i nostri autori. Don Emanuele Benatti, per sei anni viceparroco alla Magliana, vent’anni missionario in Madagascar, sostenitore delle missioni reggiane in Africa e in Brasile, direttore del Centro Missionario Diocesano, è fermo sostenitore di nuovi stili di vita a salvaguardia del Creato.

Giorgio Bolla, recentemente premiato a Larissa in Grecia al primo festival della poesia mediterranea, nella vita fa il chirurgo pediatra, ama il suo lavoro, i suoi figli e le corse in automobile cui si dedica nel tempo libero. Le sue poesie, sempre brevi, raccolgono in un verso le sfide della vita, il dramma e l’inesauribile bellezza di essere uomini, colti nello specchio della memoria. Solo immagini, Il motore del tempo, Mnesis e altre poesie, Assoli di oboi: i titoli delle sue raccolte più recenti. Ha conosciuto Casina grazie alla scuola di scrittura di Sarzano.

La degustazione sarà questa volta curata dal Forno di Marola, dall'Antica macelleria Bonini, Latteria S. Giorgio di Cortogno e dal Conad Casina. In caso di maltempo la serata si svolgerà nella sala civica del vicino centro culturale.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48