A Minozzo terza edizione del FantaBorgo

L’11 settembre, data tristemente storica, la Pro loco di Minozzo leva un canto di speranza e tra danze, musica e divertimenti propone la terza edizione del FantaBorgo.

Al Borgo di Minozzo dalle ore 10,30 seguendo il percorso del mercatino fantasy medievale, tra hobbisti e bancarelle, il tempo cambia ancora una volta il suo corso, mutandosi, fermandosi: strane creature ti verranno incontro e ti condurranno in un mondo lontano, dove l’irreale diventa reale, e dove potrai essere chi vorrai, cimentandoti in ogni sorta di attrattiva.
Un tributo all’arte in ogni sua forma: autori fantasy del calibro di Anna Giraldo per la Casini Edizioni, Rita Arcidiacono, Chiara Panzuti, Silvia Marchesini, Giuseppe Pasquali e Mauro Fantini per Linee Infinite Edizioni, Elvio Ravasio, Marta Lendra Mandelli, Alberto de Stefano e Aronne Micheal Belial per il gruppo degli “Scrittori in vetrina” di Facebook.

Tra gli illustratori emerge ancora una volta il nome di Fabio Porfidia, creatore di tutte le tre locandine dell’evento e disegnatore di Linee Infinite Edizioni, che per tutto il giorno allieterà l’occhio con le sue magiche creazioni.
Il duo “Fabio e Fede Pianobar” accompagnerà la giornata con le canzoni, dando anche la possibilità di cimentarsi in un po’ di karaoke.

Per l’occasione sarà aperto anche il “Museo delle cose perdute” a cura della famiglia Ferretti che spalancherà le proprie porte a coloro che desidereranno tornare indietro nel tempo… ma non troppo.

Chiromanti, narratori, musici, clown e divertimento assicurato, soprattutto per i più piccini con la Corte dei Balocchi e con i giochi su misura per loro.

Le narrazioni curate dalla pro loco di Sologno e interpretate da Angela Delucchi prevedono diverse “fermate” all’interno dell’anello del Borgo ma non solo: ci sarà un “favolone” che permetterà a grandi e piccini di chiudere gli occhi e di lasciarsi cullare all’interno di un mondo antico e lontano.

Prevista per le 17,00 l’esibizione del clown mangiafuoco Bubba, mentre per tutto il giorno l’associazione ludico culturale Ludicars di Reggio Emilia proporrà giochi di ruolo e da tavolo.
Come sempre ci sarà la possibilità di noleggiare in loco il costume più adatto, essere truccati, o partecipare col proprio costume fantasy.

Ogni forma d’arte è ben accetta e gradita, e se sei un artista anche tu vieni con le tue creazioni… troveremo il modo di esporle e di parlarne!

A mezzogiorno l’appuntamento col pranzo è a scelta: o in loco a base di gnocco e affettati, oppure presso l’hotel ristorante Due Pini di Minozzo con un menù… particolare.
E al pomeriggio… il divertimento continua!!!

Info: Chiara, tel. 3389596151, mail: [email protected]

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48