Conto alla rovescia per la partenza della III Magnalonga del Parmigiano Reggiano e dell’Equiraduno Fitetrec-Ante. Un evento slow

Domenica, 18 settembre sarà al via l’evento itinerante gastronomico e sportivo con degustazione in 4 tappe di un intero menù ricco e gustoso, nel contesto naturalistico della Pietra di Bismantova a Castelnovo ne' Monti, nel cuore dell'Appennino reggiano. Si potrà partecipare alla manifestazione a cavallo o a piedi, percorrendo la sentieristica attorno a quest’antica roccia arenaria di eccezionale ricchezza naturale, degustando piatti a base di Parmigiano Reggiano della latteria di Carnola e della latteria Casale di Bismantova, protagonista delle eccellenze gastronomiche del territorio, e di altri prodotti tipici del territorio.

Un evento che permetterà di osservare con ritmo slow le bellezze dell’Appennino, socializzando, rilassandosi per riportarci a tempi antichi, ad uno stare insieme sano e genuino in cui vi è spazio per gli adulti ma anche per i bambini. Elemento di novità e valorizzazione ulteriore della manifestazione: l’affiancamento ad un equiraduno regionale Fitetrec-Ante, perché il rispetto e l’utilizzo di tale animale rientra nell’esercizio di pratiche sportive poco impattanti e che garantiscono un sicuro benessere psicofisico dell’individuo e la scoperta dei luoghi più meritevoli dal punto di vista paesaggistico. La Magnalonga, si snoderà in quattro differenti tappe gastronomiche gestite grazie alla collaborazione di svariate associazioni di volontariato del territorio tra cui l’associazione sportiva Cavalieri del Gigante che gestirà le tappe equestri del percorso, da diverse realtà di operatori gastronomici e commerciali, dal Consorzio del formaggio Parmigiano–Reggiano, dall’Istituto alberghiero e della ristorazione "A. Motti", dalla combriccola del Casale e da diverse cooperative. Gli iscritti alla manifestazione potranno gustare piatti tradizionali ed innovativi tra cui: bignè farciti con crema di ricotta, mascarpone, tonno, pomodorini, accompagnati da cialdina croccante di parmigiano reggiano, il tortino di patate ai funghi, le lingue di parmigiano-reggiano con crema di aceto balsamico tradizionale di Reggio Emilia, le lasagne con scaglie di parmigiano-reggiano, le crostate con marmellata ai frutti di bosco, la ricotta fresca di latteria di montagna con la confettura ecc.

La partenza è prevista alle 9,30 dalla latteria del Casale di Bismantova dove, dopo avere parcheggiato il proprio automezzo e portato il proprio cavallo, si inizierà il percorso lungo circa 10 km ( a cavallo si prevede un tragitto più esteso fino alle fonti naturali di acqua sorgiva di Poiano, e ai gessi triassici) che farà tappa anche nella latteria di Carnola, e terminerà sempre a Casale, dove si potrà assistere all’ antica cottura a legna di una forma di Parmigiano-Reggiano e si potranno acquistare le magliette Aua dell’associazione onlus Casina dei Bimbi.

Il costo della sola Magnalonga è di 18 euro a persona (16 per i bambini fino a 10 anni) mentre il pacchetto di due giorni, con arrivo il pomeriggio precedente, comprendente la cena, il pernottamento, la prima colazione, la posta ed il fieno e l’acqua per il cavallo, oltre alla Magnalonga stessa, costa 86 euro (prezzo praticabile fino ad esaurimento posti). Il termine ultimo per iscriversi alla sola Magnalonga è il 15 settembre e per la prenotazione del pacchetto l’8 settembre.

Info: Monica, 3393965678, monica.benassi68@gmail.com

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48