Chi può dire dove è nata la… nonnina dei pulcini?

Chi di voi si ricorda dove è nata Maria? Parrebbe una domanda che possa trovare risposta, ma il dilemma è di non poco conto perché, per darvi risposta – in assenza di un’anagrafe certa, di anni occorrerebbe averne almeno una decina più di lei.
E’ la curiosa storia di Maria Oleari che sabato 17 settembre compie cent’anni e, con una gran festa, il giorno seguente, festeggia alla casa di riposo di Vetto.
Lei è nata in un paesino vicino a Montecchio Emilia ma, a quanto è dato a sapere, nemmeno il figlio ricorda esattamente il nome del paese materno. Fatto sta, che Maria tra il 1933 e il 1934 si trasferisce a Sant'Ilario d'Enza dove si sposò con un marmista del paese. Suo unico figlio è Felice Piccinini e, completano la famiglia di oggi, i suoi due nipoti.

Maria ha lavorato per 15 anni per l'Olimpico di Sant'Ilario, azienda dove nascevano i pulcini e per il resto ha sempre fatto la casalinga. Ora vive presso la Casa Protetta Maria Spaggiari Boni, a Vetto, dal luglio del 2004, a quanto pare con un particolare riscontro di serenità d’animo. Dato che le è sempre piaciuto ballare, in particolare col “vecchio” e giovane parroco don Carlo Castellini. Ma tra i suoi uomini preferiti il medico curante, Nordan Masselli.

E per lei che sino a pochi mesi fa si faceva ancora il letto e si metteva a posto le sue cose, precisissima e ordinata come per una vita, questo dei cento anni è davvero un bel traguardo. Appuntamento alla casa protetta di Vetto domenica pomeriggio per i primi cento anni di Maria.

(Gabriele Arlotti)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48