Il Consiglio comunale, unanime, concede l’encomio solenne a Massimo Croci

Massimo Croci, nativo e già residente a Castelnovo ne’ Monti – ora cittadino castellaranese – riceverà l’encomio solenne del Consiglio comunale per i suoi meriti sportivi. La proposta di Alessandro Davoli, capogruppo del maggior gruppo di minoranza consiliare, “Castelnovo libera”, ha trovato per una volta l’accordo generale. Come dal medesimo proponente fortemente auspicato. La mozione, messa ai voti, ha ricevuto infatti l’unanime consenso degli eletti. L’assessore allo sport Paolo Ruffini ha aggiunto che potrebbe essere utile proporre alle scuole di far conoscere l’esperienza di vita del giovane, che ha dovuto affrontare una prova dolorosa nella sua vita riuscendo a reagire tanto che raggiungere anche grandi traguardi sportivi. Il consigliere Federico Tamburini ha colto al balzo l’occasione per sottolineare che si dovrebbe valorizzare maggiormente ogni sport considerato “minore”.

In platea era presente il padre di Massimo, applaudito dai presenti al termine della discussione del punto.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Mally, non smetti mai di stupirmi! Ci stai dando delle soddisfazioni enormi! Più che altro stai dando delle lezioni di vita a tutti, soprattutto a coloro che si sentono perfetti e non giudicabili; ricordandoci che siamo invalidi soltanto se te lo fanno presente e sentire gli altri!
    Un grande saluto ed un arrivederci, RC!!

    (TNT!)

    Rispondi
  2. Grazie per questa bella notizia! Condivido appieno la proposta dell’assessore allo sport Sig. Ruffini perchè ai giovani e giovanissimi vengano presentati questi MODELLI DI VITA VERA e genuina. Auspico che la scuola riesca a far conoscere e apprezzare le Paralimpiadi a molte famiglie!

    (Simona)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48