RASSEGNA STAMPA WEB / Lunedì 20 febbraio 2012. L’Appennino reggiano sugli organi di informazione

astampaGazzetta di Reggio

* In prima pagina: “Toano: 4 intossicati dal monossido di carbonio” / All’interno: “In quattro restano intossicati dal monossido di carbonio” – In via Ca’ Micagna a dare l’allarme è il cane di casa, a Fidenza una coppia di 40enni e la madre e la sorella di lui accorse per aiutare la donna credendo si trattasse d’influenza.

* Villa Minozzo: “Eccidio Cervarolo, è morta Italia” – Gazzano: una delle testi chiave al processo di Verona, oggi l’addio.

* Sport / “Razzoli tenta la rimonta ma si deve accontentare” – L’olimpionico di Villa Minozzo chiude decimo nello slalom di Bansko (Bulgaria). Settimo dopo la prima manche, sbaglia nel piano e perde posizioni.

Carlino Reggio

* Villa Minozzo: “Morta la testimone della strage. Scrisse come Cervarolo doveva sparire” – Italia Gigli aveva 98 anni. Fondamentale il suo racconto a Verona – L’addio. I funerali si svolgeranno oggi alle 15 nella chiesa di Gazzano.

* Toano: “Quattro intossicati dal monossido. Casa dichiarata inagibile” – Due coniugi colpiti da malore chiedono aiuto ai congiunti che si sentono male a loro volta.

* Ramiseto: “Il canile comprensoriale è una realtà. Sabato c’è la presentazione”.

* Canossa: “’Violata la privacy. Intervenga il sindaco’”.

* Sport / “’La seconda manche ha rovinato tutto…’” – Sci, Giuliano Razzoli commenta il decimo posto nello slalom di Coppa del Mondo in Bulgaria. “Ho commesso troppi errori” – Non perde la fiducia: “Sto migliorando, penso già a Kranjska Gora e alle finali di Schladming”.

Il Giornale di Reggio

* In prima pagina: “Quattro persone sono rimaste intossicate a Toano dal monossido di una caldaia. Portate al S. Anna, sono state poi trasferite a Fidenza per la camera iperbarica” / All’interno: “Quattro intossicati dalla caldaia”.

* Casina: “Giovanelli rieletto, polemica nel Pd” – Per Govi, Montemerli e Garofani serviva “innovazione”: “In realtà hanno assecondato il presidente solo per tornaconto personale” – Zini (Casina) attacca i tre sindaci e il partito: “Cosa avete fatto per evitare la riconferma?”.

* Villa Minozzo: “E’ morta Italia, testimone per Cervarolo” – Gigli era addetta all’ufficio postale di Gazzano: la sera prima della strage ufficiali fascisti e nazisti le imposero di telegrafare – Vide il nome del paese cerchiato su una carta topografica dei tedeschi. Oggi alle 15 i funerali.

* Castelnovo: “Addio tinto di rosso a Pierino” – “Bella ciao” ai funerali di Rivolvecchi, partigiano e ultimo attivista del Pci clandestino in montagna.

* Sport / “Razzoli, 10° posto incoraggiante” – Coppa del mondo. Il campione di Villa Minozzo trova un discreto piazzamento nello speciale di Bansko – “Nella prima manche sono andato bene, peccato per quegli errori nella seconda…”.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48