E Razzoli s’allena…

Da sx: Giancarlo Antognoni, Giuliano Razzoli, Mario Baldassarri, Alessia Tomba e Beppe Boni (Foto Zani)

E’ un’estate di allenamenti intensi quella di Giuliano Razzoli, impegnato in questi giorni nella preparazione “a secco” ed in partenza mercoledì per la Germania dove finalmente, nello Skydome di Wittenburg si allenerà sulla neve dell’immensa struttura al chiuso per due giorni consecutivi. Dopodiché si trasferirà con tutta la squadra a Zermatt, in Svizzera, sulle nevi estive del Plateau Rosa in attesa di partire, ad agosto, per gli allenamenti in Argentina.

"Le condizioni della mia spalla stanno lentamente migliorando - dice Razzoli - il lavoro di riabilitazione è stato intenso ed i primi di agosto farò nuovi controlli e test per vedere a che punto sono arrivato. La mia preparazione atletica a secco sta procedendo come da programma ed intorno al 9 di agosto partirò con la squadra per l'Argentina…. Ci aspettano più di venti giorni di allenamento su neve invernale, indispensabili per arrivare pronti a inizio stagione".

Giuliano Razzoli con Paolo Belli (Foto Zani)

In questo tour de force estivo Giuliano Razzoli ha fatto un giorno di stop partecipando a Milano Marittima alla 22esima edizione del "Vip master tennis" organizzato da Mario e Patrick Baldassari. Oltre a Razzoli hanno partecipato al divertente ed ironico torneo di tennis estivo dei vip (o presunti tali) italiani anche Valeria Marini, Piero Chiambretti, Giampiero Galeazzi, Oliviero Beha, Paolo Belli, Franco Causio, Max Laudadio, Lory Del Santo, Morgan, Andrea Mingardi, Nicola Pietrangeli, Carmen Russo, Enzo Paolo Turchi, Gianni Rivera, Arrigo Sacchi,Vittorio Sgarbi, Ivan Zazzaroni, Giancarlo Antonioni e tanti altri.  L’unica tennista professionista presente è stata la campionessa brindisina Flavia Pennetta.

Giuliano Razzoli in merito alla sua esperienza di tennista afferma di essere divertito molto, "perché più che una vera e propria gara è stato come trovarsi dentro ad uno show, con vip e fotografi che 'si inseguono' da tutte le parti e battute e gag a raffica anche mentre stai giocando…”.

Piero Chiambretti, Giuliano Razzoli, Paolo Mengoli

Infine: "A pochi giorni dall’inizio delle Olimpiadi di Londra 2012 vorrei fare un grande in bocca al lupo a tutti gli atleti italiani impegnati nelle competizioni affinché possano realizzare i loro sogni di vittoria così come è capitato a me a Vancouver 2010”.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48