Ultimo ladrocinio: 300 litri di gasolio

Ladri in azione sul nostro Appennino qualche notte fa. Secondo quanto denunciato ieri dal legale rappresentante di un'impresa edile derubata, un 42enne di Collagna, ignoti nella notte tra il 26 ed il 27 luglio si sono intrufolati nelle pertinenze del proprio cantiere edile ubicato a Cervarezza, asportando dai serbatoi di due escavatori parcheggiati nei pressi circa 300 litri di gasolio. I danni cagionati all'azienda edile ammontano ad oltre 500 €. Sull’episodio sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri di Collagna a carico di ignoti  in ordine al reato di furto aggravato.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48