Mille a Ligonchio

Più di mille persone sabato sera hanno seguito con partecipazione ed entusiasmo il concerto dei Modena City Ramblers alla Centrale di Ligonchio. Un pubblico eterogeneo (molti i giovani, ma anche  tanti over 40, legati alle prime canzoni del gruppo emiliano, nato nel 1991) ha accompagnato l’esibizione facendosi coinvolgere e cantando insieme ai Modena i brani più noti: da “Viva la vida” a  “Cento passi” a “Bella ciao”. Il concerto è durato due ore (30 i pezzi eseguiti) e una parte è stata dedicata ai brani dell’ultimo lavoro del gruppo “Battaglione alleato”, che ha come filo conduttore l’assalto al comando nazista della linea gotica da parte di partigiani, paracadutisti inglesi, soldati russi e americani e anche disertori tedeschi.

Le iniziative proseguono in Centrale venerdì 3 agosto alle 21,30 con il concerto jazz, “Saxofollia”, e domenica 5 agosto, sempre alle 21,30, con lo spettacolo “De là dell’acqua ci sta la mia morosa”, laude tradizionali e musiche tradizionali d’Appennino, proposto da Simeoni & Mater Sabina con la partecipazione di Tosca.

In settimana Ligonchio vivrà altri momenti culturali: venerdì 3 agosto alle 18, nella sala convegni del “Rifugio dell’Aquila” (il nuovo villaggio turistico che ha iniziato un mese fa la sua attività) verrà presentato il libro di Olmes Bisi, importante esponente del gruppo di progetto dell’Atelier di Onda in Onda”, “Visibile e in visibile. Le meraviglie dei fenomeni luminosi”; sabato 4 agosto al “Nuovo Cinema Paradiso" sarà proiettato il film “Viaggio in Paradiso” con Mel Gibson; infine domenica 5 agosto, alle 21, alla Corte dei Papi di Casanova una tappa della manifestazione “Al chiaro di Luna” con un omaggio a John Cage.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

5 Commenti

  1. Devo per cronaca rettificare il numero dei presenti, dalle stime effettuate le presenze erano duemila. Il concerto dei Modena City Ramblers e i fuochi d’artificio del giorno 28 luglio hanno avuto un positivo riscontro su tutto il territorio di Ligonchio. L’invasione pacifica e festante di giovani e non giovani ha portato una ventata di positività. Invito a seguire il programma di eventi sopra indicato, evento ricco ed entusiasmante.

    (Luca Marco Cagnoli, assessore al turismo e promozione del territorio Comune di Ligonchio)

    Rispondi
  2. Peccato, avrei partecipato volentieri anche io, ma non ne sapevo nulla, qui a Villa Minozzo neppure un manifesto per promuovere l’evento.

    (Commento firmato)

    Rispondi
  3. Mi scusi, commento firmato, a Villa Minozzo, come in tutta la montagna, sono stati affissi manifesti e locandine in tutti i bar. Sono usciti articoli sui giornali locali nei giorni antecedenti la manifestazione.

    (Luca Cagnoli)

    Rispondi
  4. Sig. Cagnoli, io frequento regolarmente un paio di bar del centro di Villa e le posso garantire che non c’erano nè manifesti nè locandine e sono i due bar di Villa maggiormente frequentati dai giovani e solitamente leggo la Gazzetta di Reggio ed evidentemente mi è sfuggito l’articolo che si riferiva al vostro evento; detto questo ci tengo a precisare che la mia non era nè una critica nè c’era intenzione di fare polemica e rammarico per non aver potuto partecipare al concerto di uno dei miei gruppi preferiti. Stop.

    (Commento firmato)

    Rispondi
  5. Anche la mia non era di certo polemica e non la volevo criticare, le ho solo detto che nei bar di Villa c’erano le locandine con tutte le manifestazioni in centrale. Sabato sera ho visto molta gente di Villa e dintorni, se le è sfuggito me ne rammarico, lo spettacolo è stato stupendo. La invito per questo fine settimana. Sul sito http://www.unionecomuni.re.it potrà trovare il calendario di tutte le manifestazioni estive.

    (Luca Cagnoli)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48