Grande concerto finale

Marco Pierobon

Domenica 9 settembre, alle ore 21, nell'ambito dei "concerti della Summer school 2012", si terrà in piazza Antonio Peretti a Castelnovo ne' Monti (in caso di maltempo al Parco Tegge di Felina) il concerto finale con tutte le bande, fra cui la Banda filarmonica Città del Tricolore e la Banda di Felina, che hanno frequentato il corso per complessi bandistici assieme a tutti partecipanti al corso di ottoni che è stato tenuto in questa settimana dal M° Marco Pierobon. Sarà un grande concerto in tutti i sensi, in quanto saranno almeno un centinaio gli esecutori che suoneranno contemporaneamente nella bella piazza centrale del capoluogo appenninico.

Dirigerà la grande compagine bandistica lo stesso M° Marco Pierobon, che vestirà anche il ruolo di tromba solista assieme ai migliori allievi del corsi di ottoni e complessi bandistici.

* * *

Marco Pierobon

Primo Premio nei concorsi internazionali di Passau (Germania), Imperia e Aqui Terme, Marco Pierobon è stato per quasi dieci anni Prima Tromba delle Orchestre del Maggio Musicale Fiorentino (1999-2002 con Zubin Mehta) e dell’Accademia di S. Cecilia (2003-2008 con Antonio Pappano); ha collaborato con lo stesso ruolo con la Chicago Symphony Orchestra (Daniel Barenboim), il Maggio Musicale Fiorentino, l’English Chamber Orchestra, la Wiener Kammerkonzert, la China Youth Orchestra, I virtuosi del Teatro alla Scala, la Max-Plank-Philarmonie München, la Junge Philarmonie Salzburg, la Filarmonica Marchigiana, con le orchestre di Mantova, Bolzano, Vicenza, oltre all’orchestra di Fiati delle Marche e la Banda Musicale della Polizia di Stato. In tale veste si è esibito in Giappone, Cina, Europa e Stati Uniti con direttori quali Mehta, Karabtchevsky, Siebens, Heider, Neuhold, Gothoni. Nel 2011 ha tenuto una tournée in Argentina esibendosi con le orchestre sinfoniche di Tucuman e Mar del Plata, tenendo un recital a Buenos Aires e masterclass in tre distinte università. Marco Pierobon ha pubblicato per Accademia 2008 un cd dal titolo SoLo, accompagnato dall’Orchestra di Fiati delle Marche diretta da Michele Mangani, così commentato da Roger Bobo, leggenda del mondo degli ottoni: “un disco suonato magnificamente, pieno di musicalità, perfettamente inserito nel panorama contemporaneo del trombettismo”. Ha inoltre pubblicato un dvd didattico sugli ottoni. Ha tenuto Masterclass in USA, Cina, Canada, Inghilterra, Grecia, Germania, Austria e per diversi Festival e Accademie Italiane. Ha effettuato registazioni per Sony ed Emi con l’Orchestra dell’Accademia di S.Cecilia (Roma) sotto la direzione di Antonio Pappano. Con il Quintetto di ottoni GomalanBrass si è esibito in Europa, Asia, America e ha all’attivo quattro produzioni discografiche ed un dvd per Summit Records e Naxos. Dal 2007 è titolare della cattedra di Tromba presso i Conservatori di Bolzano e Reggio Emilia. Marco Pierobon è Yamaha Performing Artist e Wedge Mouthpiece Endorsing Artist. Suona esclusivamente strumenti Yamaha e imboccature Wedge.

La Banda filarmonica "Città del Tricolore"

La Banda filarmonica "Città del Tricolore" si è ricostituita ufficialmente in forma di associazione culturale nella primavera del 2006, dopo un periodo di contatti preliminari per reperire sul territorio musicisti volenterosi, competenti e motivati. L’iniziativa, partita da alcuni componenti della vecchia banda cittadina, ha trovato l’adesione della banda “S. Cecilia” di Villa Sesso ed è stata supportata dal Dott. Carlo Baldi che, in qualità di Consigliere comunale, aveva promosso in precedenza una delibera favorevole all’ iniziativa. Dalla primavera del 2006, la filarmonica opera sul territorio con iniziative sempre più frequenti e qualificate. L’ esordio risale alla “Giareda” del 2007 , momento in cui vi fu la presentazione ufficiale alla cittadinanza. Da allora, gli appuntamenti si sono moltiplicati: le date celebrative canoniche, le inaugurazioni dei ponti di Calatrava, del nuovo casello autostradale “ Terre Matildiche “, della piazza e delle fontane del teatro, le ricorrenze natalizie presso il cinema Rosebud e alla Cavallerizza, e tanti altri concerti e presenze nell’ ambito cittadino. La Filarmonica, da allora, ha promosso attività in collaborazione con il Comune, diverse circoscrizioni e l’Istituto Musicale “ A.Peri “, iniziative che proseguiranno nei prossimi anni. Anche con ARCI, ISTORECO e altri soggetti istituzionali presenti sul territorio vi sono state collaborazioni molto positive che verranno sviluppate nel prossimo futuro. La Filarmonica si avvale anche di diverse collaborazioni con musicisti reggiani e di altre città che contribuiscono nel garantire una crescita artistica e importanti prospettive future. Di grande risonanza è stato il con certo tenutosi il 21 maggio del 2009, nella Basilica della Ghiara, nell’ambito della rassegna “ Soli Deo Gloria “. Per l’occasione la Filarmonica si è avvalsa della collaborazione del coro “ Vivid Singer Choir “ di Lodz ( Polonia ) dimostrando quindi consistenti capacità di collaborazione anche con realtà già operanti come nel caso attuale col Coro Polifonico “ La Corbella “. Direttore artistico della Filarmonica è il M° Stefano Tincani , Presidente il M° Antonio Bonfrisco.

La Banda Musicale di Felina

La Banda Musicale di Felina vanta un origine ultrasecolare. Anno ufficiale di nascita è il 1870, ma i documenti parlano di un primo nucleo musicale, a Felina, già nel 1830, per dar voce a quell'innato senso musicale che è tipico dei felinesi; una satira scritta per il centenario della banda afferma che i bambini di Felina "tittano la musica con il latte". Anche il giornalista Telemaco dall'Ara nel 1909 su "La giustizia" descrive Felina come il "tempio montanaro della musica".

Non sono mancati i momenti difficili soprattutto tra le due guerre mondiali, ma la volontà, la tenacia e l'impegno di alcuni musicisti hanno fatto in modo che questi momenti venissero superati. La banda musicale è sempre stata espressione del paese e di gran parte della montagna reggiana accompagnando manifestazioni civili e religiose a dimostrazione che la musica a Felina è sempre stata un punto di incontro. In questi 136 anni di storia si sono avvicendati alla direzione della Banda diversi maestri, nell'ultimo trentennio ricordiamo: Bione Franchini, sicuramente il maestro, che con oltre trent'anni di direzione, ha dato alla Banda un impulso nuovo ed ha incentivato, durante gli anni 80, un pregevole miglioramento musicale; successore di Bione Franchini è stato il Maestro Gilberto Ziliani, che con sicura competenza e notevole passione per 10 anni ha mantenuto la direzione della Banda. Attualmente la Banda è diretta dal giovane Maestro Davide Castellari, felinese di nascita e allievo del Franchini, oltre ad essere un ex bandista. Nel 1995, in occasione del 125° anniversario di fondazione della Banda è stato pubblicato il volume "Felina il paese della musica" libro storico della Banda e dintorni (pagg. 112) scritto dal Prof. Giuseppe Giovanelli, ancora reperibile presso la sede della Banda. La Banda musicale di Felina si è esibita in numerosissimi concerti in Italia ed all'estero, dove da anni ha iniziato una serie di gemellaggi musicali; da citarne alcuni: Cerkno (Slovenia), Villers Cotteret e Voreppe (Francia), Langenau e Fritzlar (Germania), Litomysl (Rep. Ceca). L'organico della Banda è ora di 50 elementi, in gran parte diplomati al Conservatorio con una folta schiera di giovani (e di donne); è inoltre presente, all'interno della Banda un corso di Orientamento musicale che attualmente conta più di 30 iscritti. Il repertorio musicale è vario ed interessante e spazia dalle più caratteristiche sonate per banda a brani di musica leggera, classica e famose colonne sonore .

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48