Home Cronaca Quer pasticciaccio brutto del nome della nuova provincia che comprenderà Reggio

Quer pasticciaccio brutto del nome della nuova provincia che comprenderà Reggio

3
1
L’immagine che compare sul sito del parlamentino regionale, www.assemblea.emr.it

“Sul riordino delle province e dei relativi nomi la Regione ha forse già deciso? A guardare l’immagine della cartina geografica pubblicata sul sito internet dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna parrebbe proprio di sì. In realtà la decisione sarà presa nella seduta di lunedì dove sarà deliberato il giusto accorpamento degli enti tra Modena e Reggio Emilia ma anche il pasticciaccio di un nome alle rovescia che non ha alcun senso. L’immagine della cartina dell’Emilia-Romagna pubblicata sul sito dell’Assemblea conferma però le peggiori previsioni. La provincia di "Reggio Emilia e Modena" è data già per acquisita". Parole del consigliere regionale (modenese, sempre lui) Andrea Leoni.

Che prosegue: "C’è poi un piccolo ma significativo ed ulteriore particolare. La provincia di Parma e Piacenza riappare normale nella denominazione, l’unica incongruenza rimane Modena. Nella seduta di lunedì si può ancora decidere di ripristinare la normalità. Basta che i consiglieri regionali di qualsiasi colore politico eletti a Modena votino gli emendamenti che ho presentato per modificare la strana proposta di ‘Reggio Emilia e Modena’. La scelta del nome ha un'importanza che va ben al di là di una mera questione toponomastica e di campanile. Chi fa finta di non capirlo non fa un buon servizio a Modena e al suo territorio”.

Leoni definisce "bizzarro" il nome deciso dal Consiglio per le autonomia locali cui la nuova provincia dovrebbe chiamarsi di ‘Reggio Emilia e Modena’ e che invece chiede che sia denominata di ‘Modena e Reggio Emilia’.

Articolo precedenteLunedì 22 ottobre l’Assemblea Internazionale Cittaslow sarà a Castelnovo ne’ Monti
Articolo successivoMenzione speciale per la Polizia municipale di Castelnovo ne’ Monti

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.